Pinterest, la piattaforma per condividere le idee e le foto che ci piacciono di più

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Google, Facebook, Twitter, LinkedIn, YouTube, Blogspot, forum…sì tutto questo per noi internauti è il passato, ma da qualche tempo si è affacciata, anche qui nel nostro paese ma sul 2.0, una nuova piattaforma, decisamente innovativa e influente.

La prima volta che la vedi non comprendi subito cosa sia, ma al tuo cervello arrivano così tante informazioni tutte insieme da non sapere nemmeno che cosa farci…

Dopo meno di 10 minuti è inevitabile, ti conquista, e dato che come spesso si dice un’immagine è meglio di 1000 parole, Lei ti conquista immediatamente.

Se dovessimo descriverla infatti potremmo dire che è un‘enorme vetrina, o forse meglio, bacheca, dove tutti gli iscritti possono appendere, ToPin (in inglese) fissare, attaccare, puntare sulla propria bacheca, o meglio bacheche, ciò che più colpisce tra quel che si vede o anche che più piace.

Ma la piattaforma innovativa che è sbarcata qui da noi già da qualche tempo permette anche di creare nuove immagini estrapolandole direttamente dal web così da farle girare in tutto il mondo…

Ottima idea di marketing e di monitoraggio dei gusti certo, ma anche di passaggio di idee utili ed informazioni decisamente atipiche.

Pinterest, questo il nome del social network, ha come mission “collegare tutti nel mondo attraverso le cose che si trovano interessanti mediante una piattaforma globale di ispirazione e con la condivisione di idee“.

pinterest album

Le bacheche della pagina di greenMe.it su Pinterest

Fondata da Ben Silbermann, Paolo Sciarra ed Evan Sharp, lo sviluppo di Pinterest è iniziato nel dicembre 2009, nove mesi dopo il lancio il sito ha avuto 10.000 utenti e nel 2011, la rivista Time elenca Pinterest come uno dei “50 migliori siti web del 2011″.

È ormai disponibile per iPhone ed Android, 11 milioni di visite totali a settimana e nel mese di gennaio 2012 ha avuto 11,7 milioni di utenti unici, che lo rende il più veloce sito nella storia a sfondare la soglia del 10 milioni di visitatori unici.

pinterest kia

Kia Su Pinterest

Pinterest è diventato la terza più grande rete sociale negli Stati Uniti nel marzo 2012.

Io con le mie bacheche ci sono e anche greenMe.it voi? cosa aspettate?

Kia – Carmela Giambrone

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook