Israel Kamakawiwoʻole: il doodle per l’artista e attivista hawaiano che ha incantato il mondo con il suo hukulele

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

E’ dedicato a Israel Kamakawiwoʻole il doodle di oggi. La sua voce che interpreta “Somewhere over the rainbow” ha incantato il mondo. Per questo oggi Google ha deciso di regalargli il Doodle in occasione del suo 61° compleanno.

L’artista hawaiano è scomparso nel 1997, ma oggi avrebbe compiuto 61 anni. Musicista, cantante ma anche attivista del movimento per l’indipendenza delle isole Hawaii, col suo ukulele, ha toccato il cuore di tutti cambiando per sempre il volto della musica hawaiana. Attraverso le sue canzoni gioiose, il suo amore per la vita e la difesa dei valori e della cultura delle sue amate isole, è stato definito come “Voice of Hawaii”.

Israel Ka`ano`i Kamakawiwo`ole è nato il 20 maggio 1959 in un sobborgo di Honolulu, nelle Hawaii ed è cresciuto in una famiglia di nativi isolani, amanti della musica hawaiana. Dall’età di 10 anni non faceva un passo senza il suo fedele ukulele. Durante l’adolescenza, insieme al fratello e a tre amici fondò i Makaha Sons of Ni’ihau. Dal 1976 fino agli anni ottanta, la band hawaiana divenne molto celebre grazie anche ai tour nelle Hawaii e negli Stati Uniti continentali, fino alla pubblicazione di 10 album di successo.

L’indimenticabile “Over the Rainbow”

Una sera, nel 1988, Israel si sedette nel suo studio di Honolulu, chiuse gli occhi e, senza prove o ripetizioni, interpretò con la sua voce e il suo ukulele “Somewhere Over the Rainbow”. Non sapeva che quella registrazione,  la colonna sonora del video di oggi Doodle, era destinata a diventare un fenomeno internazionale.

Ma Israel è molto più di un cantante. Con la sua band e la sua carriera solista di successo, ha ridefinito la musica popolare hawaiana attraverso il suo stile unico e diffuso il suo amore per le isole di tutto il mondo.

Jon de Mello ukulele

©Jon de Mello

La sua versione iconica di “Over the Rainbow” è stata utilizzata in molti di film di successo, programmi TV e pubblicità.

“Il Doodle è ricco di luoghi delle Hawaii che hanno avuto un significato speciale per Israel: l’alba a Diamond Head, Makaha Beach, il Palehua, la lava che scorre e il paesaggio vulcanico della Big Island, la spiaggia di sabbia nera di Kalapana, il Wai `costa anae” spiega il team di Google.

E’ questo il video che appare oggi sulla Home di Google per celebrare il cantante:

Fonti di riferimento: Google Doodle

LEGGI anche:

Earth Day 2020, il Doodle di Google fa gli auguri alla Terra con le api

Il Doodle di oggi ci insegna a lavare bene le mani. L’omaggio di Google al medico che ne scoprì l’importanza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook