Equinozio d’autunno 2015: si cambia stagione, lo dice anche il doodle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Benvenuto autunno! Ebbene sì, contrariamente a quanto pensate, è proprio oggi, 23 settembre, che cade l’equinozio d’Autunno e si dice ufficialmente addio all’estate (e col che ha fatto era pure ora…).

Tra zucche di tutti i tipi, anche Google festeggia l’ingresso delle nuova stagione e dedica un doodle all’evento. Al posto del classico logo, nella pagina principale del motore di ricerca uno scoiattolino fa qua e là capolino tra sei zucche (l’artista del doodle è la statunitense Kirsten Lepore).

Insomma, le giornate diventeranno sempre più corte e cominceranno i primi freddi. Disperati? Ma per carità! Scacciate ogni tipo di malumore e cominciate a dare un’occhiata in giro: l’autunno è la stagione per eccellenza dei colori, quando il verde brillante delle foglie lascia il posto a tonalità calde come l’arancio, il rosso e il giallo e sarà attorno a voi un incantevole scenario.

E in più, l’Autunno è anche sinonimo di raccolto di semi per l’anno prossimo, di radici per tisane e preparati come unguenti e oleoliti, di vendemmia e di primo vino, di castagne e di maglioncini di cotone.

Sì, ma se proprio vi gira male, sappiate semplicemente che quella simpatica e mai noiosa alterazione del vostro umore altro non è che una “depressione stagionale”, che in questi mesi qua ci sta tutta e che è destinata a scemare. La causa è da ricercarsi proprio nella luce del sole, in grado di attivare la serotonina, un ormone secreto dal nostro cervello che controlla l’umore e la produzione della melatonina.

Di conseguenza, avendo meno luce naturale a nostra disposizione, il nostro cervello produce meno serotonina e si lascia sopraffare da quella sorta di depressione che si manifesta con maggior stress, disturbi del sonno, risveglio mattutino difficoltoso, voglia di cibi zuccherini e di carboidrati, aumento di peso e insonnia.

Leggi anche: 5 consigli per un autunno in salute

immagine

Voglia di fare saltami addosso, insomma, ma nulla che non possa essere risolto con qualche piccolo accorgimento. Prendetevi un po’ di tempo, fate abituare il vostro organismo al nuovo clima e riposatevi se ne sentite l’esigenza. Non dimenticate di fare sempre un po’ di attività fisica, qualsiasi tipo, purché non siate troppo sedentari, e che l’autunno dà in dono una miriade di prodotti coi quali coccolarvi con le prime ricette calde.

immagine

Non vi basta? Ecco qui i nostri 10 motivi per cui da oggi comincia una stagione nuova coi fiocchi.

Germana Carillo

LEGGI anche:

10 rimedi naturali per affrontare il cambio di stagione

Autunno: 10 rimedi naturali (più uno) per affrontare il cambio di stagione

I 15 migliori luoghi e città del mondo dove ammirare i colori dell’autunno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook