Buon compleanno Bach! Festeggiamo componendo musica con il Doodle di Google

Doodle Bach

Per un giorno tutti compositori! Grazie al doodle di oggi 21 marzo, tutto dedicato a Johann Sebastian Bach nato in questa giornata secondo il calendario gregoriano, Google lancia un gioco musicale in cui la macchina suona proprio come avrebbe fatto il grande genio tedesco.

Big G festeggia così Johann Sebastian Bach con il suo primo doodle basato sull’intelligenza artificiale. In occasione del compleanno del compositore (la cui data di nascita corrisponde al 31 marzo), il motore di ricerca offre per la prima volta un doodle intelligente: la barra superiore permette infatti di creare una composizione posizionando le note ed è proprio qui che entra l’Ai.

Perché si celebra oggi e non il 31 marzo? Perché la Germania protestante non accettò sin da subito il calendario gregoriano che nel 1582 disponeva di saltare dieci giorni per riallineare le date dell’equinozio e del solstizio. Il paese tedesco si adeguò solo nel ‘700 e restò di dieci giorni indietro rispetto al resto dell’Europa.

Come funziona il doodle dedicato a Bach

Cliccando sulla home del doodle, è possibile creare e inserire la propria melodia. In questo modo, il modello di Machine learning (apprendimento automatico) crea un’armonia nello stesso stile musicale barocco di Bach.
Tutti quindi si possono divertire a creare musica con l’intelligenza artificiale: l’esperimento si basa su 306 corali del compositore, una scelta dettata dal fatto che la maggior parte delle celebri armonie barocche di Bach seguono una struttura semplice.

Cosa aspettate allora? Scatenate il vostro orecchio!

Leggi anche:

Germana Carillo

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook