facebook_image

C’è una campagna online lanciata da Greenpeace per chiedere a Facebook di abbandonare definitivamente il carbone. Si chiama Unfriend Coal, si sviluppa sul social network incriminato e ha già migliaia di utenti iscritti. Per aderirvi, basta condividere la pagina “Unfriend Coal” e il gioco è fatto.

L’equazione di Greenpeace è molto semplice: se il carbone è nemico del clima e Facebook alimenta i suoi server con energia proveniente da questa fonte, allora il social network più importante al mondo è a sua volta nemico dell’ambiente!

Inammissibile, secondo gli ecologisti, che recentemente hanno presentato le loro richieste al direttore marketing di Facebook in occasione del World Economic Forum di Davos. No ai server aziendali alimentati con una fonte energetica inquinante e superata, Si a una conversione totale alle energie rinnovabili in grado di ridurre le emissioni di gas serra e gli inquinanti atmosferici.

La scadenza proposta da Greenpeace per annunciare una conversione totale al rinnovabile con un piano concreto e realizzabile, è il 22 Aprile 2011, Giornata Mondiale della Terra.

«Crediamo che un’azienda innovativa come Facebook debba essere in prima linea nella lotta ai cambiamenti climatici – ha ricordato Domenico Belli, responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace - Vogliamo che il più importante social network della rete abbandoni le energie fossili e annunci entro il prossimo 22 aprile, Giornata della Terra, il suo piano per diventare “carbon free”».

Solo con l’appoggio degli internauti e la condivisione della pagina online creata dall’associazione, Greenpeace potrà dare forza alla sua richiesta. Chiedere al colosso del social networking di cambiare politica energetica è semplice, basta un click. «Chiediamo a Facebook – ha concluso Belli - di informare gli utenti sul modo in cui vengono alimentati i server e di promuovere l’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili a tutti i livelli».

Contattare amici, condividere immagini, pubblicare post e link in bacheca senza dover pensare che a ogni click contribuiamo al surriscaldamento globale, è un obiettivo raggiungibile solo con la viralità del web. Buona condivisione.

La pagina Facebook “Unfriend Coal

Serena Bianchi

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram