lucinatale wifi

Le luci di Natale riducono la velocità delle connessioni WiFI? La notizia ha fatto velocemente il giro del mondo ed è stata ripresa dai principali quotidiani. Una ricerca, pubblicata ieri da Ofcom, avrebbe lanciato l'allarme, offrendo – guarda un po' – anche la soluzione, un'app che rileva le interferenze.

L'applicazione, stando a quanto sostiene Ofcom esamina la connessione Wi-Fi e se rileva delle interferenze, fornisce alcuni suggerimenti per contribuire a migliorare la risoluzione dei problemi della banda larga.

“Il wireless a banda larga potrebbe non funzionare così bene in quasi sei milioni di case e uffici nel Regno Unito”, sostiene la ricerca.

Ma le luci di Natale non sono le uniche a essere finite sul banco degli imputati. Ofcom accenna anche alla possibilità di interferenze tra il WiFi e gli altri dispositivi elettronici, come ad esempio il forno a microonde, i baby monitor, le lampade e infine anche le luci di Natale.

In sostanza, come sottolinea anche Mnn, le luci di Natale potrebbero sì causare delle interferenze ma anche tutto quello che nelle nostre case è elettrico lo fa, a causa del campo magnetico che si forma intorno ai fili percorsi da corrente alternata.

Farebbero addirittura eccezione la maggior parte delle nuove luci di Natale a LED che funzionano con alimentazione DC (corrente continua), dove non vi sarebbe alcun campo magnetico.

In altre parole, la possibilità che le luci di Natale possano causare interferenze Wi-Fi è davvero trascurabile e in ogni caso paragonabile a quella di tutti gli altri dispositivi che abbiamo in casa.

Di certo, tutto questo non ha nulla a che vedere con gli effetti che il Wifi ha sul nostro corpo. Si parla da tempo delle conseguenze legate all'esposizione a queste radiazioni, soprattutto per i bambini e per le donne in gravidanza, ma quella è un'altra storia.

Che sia stata una banale trovata per pubblicizzare un'app, usando come esca il Natale?

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO: COME DIFENDERSI DALL'ELETTROSMOG IN CASA

WI-FI: RADIAZIONI ELETTROMAGNETICHE PIÙ PERICOLOSE PER BAMBINI E DONNE IN GRAVIDANZA

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram