regaliantitrust

E-commerce: l'Antitrust stila un decalogo per gli acquisti sicuri sul web in base alle principali novità della nuova normativa europea in materia recepita dalla legge italiana e allunga da 10 a 14 giorni il diritto di ripensamento nei contratti conclusi a distanza e fuori dai locali commerciali.

In prossimità delle feste natalizie, dunque, e in pieno boom dello shopping online, l'autorità garante si fa a ancora una volta portavoce di sicurezza e diritti dei consumatori.

Tra le novità più rilevanti vi è senza dubbio quello che riguarda la possibilità per l'acquirente di "ripensare" sull'acquisto nel caso dei contratti conclusi a distanza e fuori dai locali commerciali. In questi casi, infatti, se si ritiene che il prodotto acquistato non sia soddisfacente o non abbia le caratteristiche richieste, può recedere dal contratto senza dover fornire alcuna giustificazione al venditore entro un termine più ampio, che da 10 passa a 14 giorni. Nel caso in cui, invece, l'acquirente non sia stato preventivamente informato sul diritto al ripensamento, il diritto di recesso viene esteso di ulteriori dodici mesi per il periodo complessivo di 1 anno e 14 giorni.

Truffe online – Stop a spese e a costi nascosti sul web, comprese tutte quelle situazioni in cui i truffatori si fanno pagare con l'inganno per servizi cosiddetti "gratuiti", come possono essere gli oroscopi o le ricette. In più, chi compra online non è tenuto a pagare spese o altri costi se non ne è stato adeguatamente informato prima di effettuare l'ordine.

Caselle preselezionate – Sono quelle che vendono servizi aggiuntivi: quando si compra un biglietto aereo, per esempio, compare una serie di offerte e opzioni supplementari, ovviamente tutte a pagamento. La nuova legge europea in vigore in Italia ora ha detto stop alle caselle preselezionate vietandole in tutta Europa.

Aste online – Diritto di recesso anche alle aste sul web, come eBay, sebbene le merci acquistate tramite asta possano essere restituite solo se acquistate da un venditore professionista. Infine, sono state anche eliminate anche le sovrattasse per l'utilizzo di carte di credito e di servizi di assistenza telefonica.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Regali di Natale gratis: i 5 migliori siti di baratto on line

Natale: torna l'ansia da regali, i consigli degli esperti

10 regali di Natale autoprodotti

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram