Il geniale accessorio per il selfie perfetto con il vostro cane (FOTO E VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quante volte avete provato a convincere il vostro cane a fare una foto insieme? E quante volte non ha neanche degnato di uno sguardo la fotocamera o lo smartphone? Deve averlo pensato anche Jason Hernandez di San Diego, che ha risolto inventando una soluzione semplice ma ingegnosa.

Un supporto che si appoggia sullo smartphone e che sostiene una pallina da tennis. In questo modo, anche il più timido dei pelosi non potrà resistere al fascino colorato della piccola sfera, mantenendo l’attenzione fissa sulla fotocamera.. Non potrà non fissarla per qualche istante. Et voilà! Selfie rubato a Fido.

La stramba trovata si chiama Pooch Selfie e possiamo immaginarla come l’equivalente del bastone dei selfie per i cani. L’idea è a caccia di fondi su Kickstarter.

“Hai bisogno di qualche incentivo in più? Basta rimuovere la palla dal Pooch Selfie per un paio di istanti e mostrarla al nostro amico peloso per catturare la sua attenzione” consiglia Jason.

selfieCane5

selfieCane6

selfieCane3

selfieCane4

Finora i risultati ottenuti da Jason e dai suoi amici sembrano promettere bene a giudicare da queste immagini:

selfieCane7

selfieCane8

selfieCane9

Un’idea originale che potrebbe permettere di avere qualche foto in più con i nostri amici a quattro zampe. Un colorato trucchetto per convincerli a rimanere fermi per qualche istante, giusto il tempo di un clic.

Ma alla fine sono loro a decidere. E se davvero non hanno voglia di mettersi in posa e di lasciarsi immortalare insieme ai loro amici umani patiti di selfie, se la daranno sicuramente a gambe trovando sicuramente di meglio da fare.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

DOG PEOPLE: QUANDO LE PERSONE IMITANO I LORO CANI (FOTO)

BARKCAM: L’APP CHE AIUTA A FOTOGRAFARE MEGLIO I CANI PER I #PELFIE

CANI SUBACQUEI: LE FOTO CHE RIVELANO UN LATO SCONOSCIUTO DI “FIDO” DIVENTANO VIRALI SUL WEB

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook