PowerTrekk: il generatore portatile che produce corrente con un cucchiaio d’acqua

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un generatore portatile di corrente elettrica alimentato dall’acqua. Non è utopia, ma PowerTrekk, una soluzione ecologica per ricaricare computer, telefono e dispositivi USB con l’idrogeno.

Brevettato dalla MyFC Svedese, PowerTrekk è in grado di generare energia elettrica sufficiente per alimentare cellulari, fotocamere o altri sistemi di illuminazione con appena un cucchiaio di acqua. Attraverso il principio della cella a combustione, la stessa tecnologia impiegata su navicelle spaziali, ma in formato tascabile. E oggi arriva anche in Italia, distribuito dalla SDProget Industrial Software Srl.

Ideale per il campeggio e per chi ama la vita all’aria aperta, PowerTrekk fornisce energia istantaneamente ovunque ci si trovi e, al contratio di altri caricatori portatili alimentati ad energia pulita, non è influenzato dalle condizioni atmosferiche. Rispetto ai caricatori da viaggio alimentati a batterie, invece assicura una carica affidabilein quanto le cartucce di combustione non si esauriscono come succede, invece, per le batterie.

Ma come funziona il PowerTrekk?

caricabatteria acqua

Essendo sia batteria che cella di combustione, questo dispositivo può essere utilizzato come fonte di alimentazione diretta o come buffer di accumulo per la cella a combustione:

L’energia elettrica è creata da un sistema di membrane in grado di convertire l’idrogeno presente nell’acqua” – spiegano dall’azienda che garantisce come questo sistema abbia bisogno soltanto di un cucchiaio d’acqua di qualsiasi tipo.

Un processo chimico trasforma poi l’idrogeno in energia, permettendo una capacità di 1 Ampere e producendo, in tutta sicurezza, come scarto vapore acqueo. In pratica, “con 14 celle PowerPukk si produce una quantità di corrente pari a 350 batterie a stilo AA, con un risparmio di peso pari al 91 %”.

Dove potremmo trovarlo?

Il generatore di corrente Powertrekk è importato in Italia dalla DTR di Brescia e distribuito in collaborazione con la SDProget di Almese (Torino) e “proprio in questi giorni sono arrivati i primissimi stock dopo la lunga attesa” ci fanno sapere dall’azienda.

Al momento stiamo identificando una catena di negozi interessati a Rivendere il geniale prodotto nel settore del Trekking, Alpinismo, Campeggio, ma anche nei settori come Video e fotografia perché il generatore di corrente ad Acqua è utile anche per alimentare strumenti elettronici in ambienti esterni ovunque manchi una presa di corrente; ad esempio per ricaricare una telecamera Go-Pro o uno GPS durante eventi e vacanze“.

Tra i primi negozi a commercializzare il dispositivo, il punto vendita SportWay con filiale su Novara e Rovigo e AlbiSport di Novalesa in Valsusa (To).

Il prezzo del generatore è di 199 / 200 € al pubblico iva compresa , le cialde invece di Silicato di sodio hanno un prezzo di 10 € a confezione per n. 3 celle.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook