bike_generator

Chi non è mai andato in bicicletta con le cuffie alle orecchie ed il proprio album preferito? Bene, ora potete coltivare la vostra salutare passione per il velocipede con una certezza in più, quella di sapere che state rispettando l’ambiente senza che il vostro lettore mp3 o il cellulare con tanto di mappa si scarichino.

Onde evitare che la vostra canzone preferita smetta di suonare sul più bello, o che le indicazioni stradali del vostro cellulare svaniscano mentre vi siete persi, a causa della batteria esaurita, adesso potete sfruttare l’energia cinetica (prodotta dal movimento) per produrre energia elettrica, usando un motore passo-passo.

Avevamo già visto come ricaricare il cellulare con la bici e sul web, esistono diversi tutorial su come convertire l’energia prodotta dalle vostre pedalate nei 5 volt necessari per far funzionare i vostri device elettronici, insomma tutti quei congegni che abbiano una batteria al litio e a basso voltaggio e che non rischino così di rompersi durante la ricarica.

In realtà, come già accade con alcuni marchi famosi (che in luoghi ciclofili come la Cina si sfidano a colpi di ecologia), ci si può rifare a quel vecchio meccanismo della dinamo che veniva utilizzato per alimentare le luci delle biciclette, adattando lo spinotto con un cavo usb a seconda del tipo di dispositivo da ricaricare.

La cosa non è però così immediata: serve innanzitutto qualche piccolo accorgimento che potrà risultare basilare per chi possiede rilevanti nozioni di elettronica, ma con un po’ di buona volontà e l’aiuto delle fonti reperibili sul web - su instructables.com potete seguire il tutorial passo passo - chiunque potrà usufruire di questo marchingegno, a meno che non vogliate comprarlo già pronto.

Sebastiano Piras

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog