OrangePowerWellies2

Siete a corto di energia per il vostro cellulare ma pieni di sprint per una passeggiata all’aria aperta? Non rinunciate allora agli Orange Power Wellies: i soli ed unici stivali in gomma per ragazze che sfruttano il calore del corpo in movimento per ricaricare dispositivi elettronici, come telefonini e lettori Mp3.

Questi comodi e innovativi stivali ricaricabili, frutto della partnership tra l'operatore di telefonia inglese Orange e la società specializzata in energia rinnovabile GotWind, sono stati presentati al Glatonsbury Festival una delle manifestazioni più attese dai teenegers britannici che si è tenuta proprio lo scorso week end dal 24 al 27 giugno.

Vediamo in dettaglio il loro funzionamento. Si tratta di veri e propri stivali in gomma capaci di trasformare l’energia dei passi in energia elettrica. L’energia prodotta dal movimento corporeo viene catturata da due moduli termoelettrici inseriti nella suola e, per mezzo di un cavo nascosto, giunge fino al lato dello stivale, dove riversa in una termopila. L’energia prodotta in cammino mantiene così in uso l’apparecchio elettronico collocato in una tasca laterale, più o meno all'altezza del polpaccio. Come si può vedere anche dal video, la tecnologia utilizzata si basa sull’effetto Seebeck perciò più si cammina, si salta o si balla più i nostri cellulari resteranno accesi! Lo svantaggio però è che la ricarica naturale ha una breve durata: per produrre energia sufficiente per un’ora di telefonata si devono sprigionare ben 12 ore di calore.

Non è la prima volta che l'operatore Orange rende i piedi protagonisti del Festival e principali produttori di energia. Lo scorso anno infatti sempre a Glatonsbury è stato presentato il prototipo del Power Pump: una turbina ad aria per ricaricare le batterie di cellulari attraverso una pompa a pedale (di quelle utilizzate per gonfiare i materassini per intenderci).

powerpump3_L

Nonostante gli svantaggi per la breve durata energetica ricavabile, i nuovi e originali caricabatterie sono soluzioni alternative di recupero energetico da non sottovalutare per ricaricare gratis i nostri dispositivi in situazioni di emergenza come in campeggio, in spiaggia o in luoghi all'aria aperta.

Michela Silvestri

Leggi anche i 5 modi per ricaricare gratis il tuo cellulare

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram