Credits: Eviation Aircraft/Instagram

Arriva Alice, il primo aereo elettrico alimentato con batterie al litio. Svolta nel mondo dei trasporti?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Eviation lancia Alice, il primo aereo completamente elettrico: sarà attivo dal prossimo anno sia per il trasporto dei passeggeri che per le merci.

L’azienda israelo-americana Eviation si prepara a far decollare il primo aereo a propulsione interamente elettrica della storia, alimentato da batterie al litio: il suo nome è Alice e (per ora) è in grado di trasportare nove passeggeri (o, in alternativa, 1,2 tonnellate di merci) per 800 km a una velocità di 400 km/h. Dall’anno prossimo farà parte della flotta aerea degli Stati Uniti, comprendo le tratte sopra i cieli del New England, mentre dal 2024 sarà utilizzato come carco dall’azienda di trasporti DHL (che ha annunciato l’acquisto di 12 veicoli elettrici): in entrambi i casi si tratta di finanziatori disposti a scommettere su questa nuova tecnologia molto promettente, ma non ancora sperimentata sul mercato.

Infatti i colossi del trasporto aereo, almeno per ora, si tengono lontani dalle sperimentazioni di nuove tecnologie – malgrado queste siano più attente alla sostenibilità e all’ambiente: per limitare l’impatto sull’ambiente, si limitano a eliminare la plastica monouso e offrire schemi di compensazione delle emissioni o bandire la plastica monouso, senza affrontare il vero problema che è rappresentato dall’uso dei combustibili fossili.

La start-up fondata da Omer Bar-Yohay non è la prima azienda a cimentarsi con l’elettrico, ma è l’unica finora ad aver lanciato effettivamente sul mercato un proprio veicolo. Alice si era fatta già conoscere nel 2019, al Salone Internazionale di Parigi, ma la pandemia da Coronavirus aveva bloccato le fasi finali del suo sviluppo. Linee affusolate, enormi finestrini e carrozzeria ultraleggera rendono il veicolo avveniristico anche dal punto di vista estetico. Un nuovo ‘oggetto del desiderio’ per multimiliardari impegnati (almeno in apparenza) sul fronte della sostenibilità – come Elon Musk, creatore del colosso Tesla.

Purtroppo però siamo ancora lontani dai viaggi aerei sostenibili. Malgrado siano stati fatti passi impensabili fino a qualche anno fa, l’autonomia dei nuovi veicoli è ancora limitata, come anche la loro capacità di trasporto: gli 800 km che Alice può coprire con un solo volo sono sufficienti per viaggiare da San Francisco a Los Angeles o da Parigi a Berlino – nulla a che vedere con i 6.000 km che può coprire un tradizionale Boeing 737 (in grado di trasportare, tra l’altro, fino a 150 persone).

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Fonte: Eviation Aircraft

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ho 25 anni e sono laureata in Lingue Straniere. Sono da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile. Tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook