Vodafone 247 Solar, il cellulare low cost ad energia solare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Continua a splendere il sole in casa Vodafone che, dopo aver portato in Italia il Blue Earth, lo smartphone touchscreen di Samsung, si prepara a lanciare un’altro cellulare ad energia solare, stavolta in collaborazione con Motorola. Si tratta del Vodafone 247 Solar, un telefonino “basico” dedicato a chi non ha bisogno di applicazioni, accessori o fotocamera annessa, ma ci tiene ad essere quanto mai eco-friendly.

Assicurate le funzioni di base come radio FM, calcolatrice, agenda, sveglia e la pur sempre utile minitorcia, il Vodafone 247 ha un design classico, ma la bella – e ancora poco sfruttata – novità dei pannelli solari incorporati nella parte posteriore della scocca per ricaricare gratis con il sole il proprio apparecchio, soprattutto nelle situazioni di emergenza.

Stando alle caratteristiche preannunciate dall’azienda, un’ora di esposizione alla luce solare garantisce circa 20 minuti di conversazione. Non elimina, dunque, del tutto l’uso del caricabatterie, ma può tornare molto utile nel momento in cui la batteria al litio decide di esaurirsi “sul più bello”.

Successore diretto del Vodafone 246, questo “classico” Triband possiede un display TFT da 1.44 pollici con 65 mila colori, suonerie polifoniche, vivavoce, supporto audio per i formati MIDI e AMR e permette anche di connettersi alla rete Wap.

Il Vodafon 247 Solar sarà disponibile anche in Italia già da giugno in un unico colore, il nero.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook