Elettrosmog: i cellulari provocano il cancro perché stressano la saliva

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Cosa può provocare un utilizzo prolungato del cellulare? Secondo una nuova ricerca condotta da Yaniv Hamzany della Sackler Faculty of Medicine dell’Universita’ di Tel Aviv, i telefonini possono essere causa di tumore, perché stressano le ghiandole salivari.

Dopo la sentenza dei giudici della Cassazione che ha dato ragione a Innocente Marcolini, l’ex dirigente di azienda 60enne di Carpenedolo, che ha contratto un tumore al cervello perché solito parlare al telefonino per oltre 6 ore al giorno, Hamzany, che ha pubblicato i risultati sulla rivista su Antioxidants and Redox Signaling, ha cercato proprio nella saliva gli indizi dell’associazione tra un uso frequente dei telefonini e il pericolo di sviluppare tumori.

Coinvolgendo 20 utilizzatori assidui di cellulari, alcuni soliti telefonare per un minimo di otto ore al mese e altri anche per 30-40 ore al mese. È così che è emerso che la saliva dei volontari che utilizzano frequentemente il telefonino mostrava segnali di maggiore stress ossidativo rispetto alla saliva di chi usava meno l’apparecchio. Cos’è lo stress ossidativo? Si tratta di un processo che danneggia la cellula umana sviluppando tossici radicali perossidi fino a provocare mutazioni genetiche, ed è considerato uno dei maggiori fattori di rischio per il cancro.

Questo suggerisce che vi è un notevole impatto dello stress ossidativo sui tessuti e le ghiandole che sono vicino al telefono cellulare quando è in uso”, commenta Hamzany. Certamente non si tratta di uno studio conclusivo, ma si aggiungono alle evidenze che suggeriscono come l’uso del telefono cellulare possa essere dannoso a lungo termine.

Roberta Ragni

LEGGI anche:

I rischi del cellulare: 8 cose da tenere presente

7 buone abitudini per limitare gli eventuali rischi legati all’uso dei cellulari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook