La nuova truffa su WhatsApp tramite le nostre foto del profilo. Come evitarla

Truffa WhtasApp

Una nuova truffa corre su WhatsApp. Questa volta viene utilizzata la nostra immagine di profilo e rimessa in circolazione con un nuovo numero per chiedere denaro ai nostri contatti. Non fatevi raggirare! Ma come funziona la nuova truffa? E come difendersi?

I truffatori, sempre in agguato, hanno trovato un modo “semplice” e vecchio quanto il mondo: farsi credere amici, parenti o conoscenti per spillare soldi a malcapitati sprovveduti. Questa volta, però, l’inganno viaggia sul filo del digitale e usa l’app di instant messaging più diffusa e utilizzata anche qui in Italia.

Segnalato dal web, l’ultimo raggiro si serve delle immagini dei profili: un hacker scarica la foto di un utente e fa finta di essere lui, appioppando una scusa ai contatti della persona truffata e “giustificando” il cambio di numero di telefono. In pratica, ci si ritrova il contatto di un “vecchio” amico che avrebbe semplicemente modificato il suo accesso.

Il secondo passaggio consiste nel chiedere soldi. Il pirata convince la sua preda a farsi mettere su un conto una piccola cifra per risolvere una “ urgenza” non meglio precisata. Ed ecco la truffa.

Molte pecche ha questo raggiro che i più attenti non potrebbero non fiutare. Ma chi è meno avvezzo alle app e al web in generale ci può incappare eccome.

Per cui gli esperti consigliano di eliminare la propria immagine dal profilo o di utilizzarne una in cui siamo poco o per niente riconoscibili e, se siamo contattati da chi si finge nostro conoscente ma abbiamo dei sospetti, raggiungiamo subito la persona che ha subito il furto di identità e magari anche la Polizia.

Leggi anche

Germana Carillo

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook