MeteoHeroes, l’app che insegna ai bambini l’ecologia attraverso il gioco

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sei bambini per scoprire i fenomeni ambientali ed educare sin da piccoli a comportamenti più sostenibili per il nostro Pianeta.

Pluvia, Nix, Thermo, Ventum, Fulmen e Nubes sono i supereroi di MeteoHeroes, un’app rivolta a bambini tra i 4 e i 10 anni, dedicata alla cultura ambientale e promossa dal Centro Epson meteo.

MeteoHeroes ha sei piccoli protagonisti, sei bambini che il giorno esatto in cui compiono dieci anni, in sei punti lontani del Pianeta, inaspettatamente scoprono di avere dei poteri speciali. Ciascuno di loro può scatenare un agente atmosferico: far cadere la pioggia e la neve, scagliare fulmini e far risuonare tuoni, imbiancare il mondo di neve, alzare il vento, scaldare la terra e sciogliere i ghiacci.

LEGGI anche: 10 MODI E MOTIVI PER COMBATTERE I CAMBIAMENTI CLIMATICI E SALVARE GLI ANIMALI

meteoheroes1
Ben presto i sei eroi si ritrovano in una Centrale dove l’intelligenza artificiale Tempus, guidata dagli scienziati e dai meteorologi del CEM, li addestra a controllare i loro incredibili poteri, trasformandoli nei MeteoHeroes, capaci di agire sui fenomeni atmosferici.
Nell’app, i piccoli supereroi devono affrontare prove e rimuovere ostacoli in scenari differenti: dal Polo nord fino al deserto. I bambini devono quindi scegliere di volta in volta, il personaggio che può meglio rimuovere quel determinato fenomeno. Per ogni prova superata, si conquista una delle 12 MeteoCards disseminate nel gioco, card educative da leggere insieme, grandi e bambini, per approfondire nozioni di base di meteorologia, spunti curiosi e utili per affrontare fenomeni legati all’ambiente e alla natura che i bambini sperimentano nella propria quotidianità.
meteoheroes2
Ma attenzione, la fase dell’allenamento dura poco, perché sulla Terra i piccoli supereroi dovranno confrontarsi con problemi veri da risolvere, come l’inquinamento, il riscaldamento globale, l’uso dissennato delle risorse naturali da parte dell’uomo.

“Amicizia, impegno, sostenibilità, importanza della conoscenza, solidarietà, rispetto degli altri e dell’ambiente: sono questi i valori che i MeteoHeroes, al centro delle varie attività del progetto, intendono veicolare al pubblico dei bambini, attraverso un gruppo di protagonisti che sono al tempo stesso supereroici e molto umani nei loro pregi e difetti. Il team è inoltre l’espressione diretta di un variegato contesto multietnico, in grado di trasmettere il forte valore che risiede nella diversità”, si legge in un comunicato di Centro Epson Meteo.

concept meteo heroes 768x542

Partendo, quindi dal gioco, l’applicazione scaricabile da oggi gratuitamente ha come obiettivo quello di sensibilizzare ed educare sin da piccoli ad una cultura ambientale. Il problema dei cambiamenti climatici e le conseguenze sul nostro Pianeta sono ormai argomenti all’ordine del giorno, ma ancora troppo poco si è fatto, nonostante i 10 anni dalla firma del Protocollo di Kyoto.

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook