Lavygo, l’app che ti viene a lavare l’auto sotto casa, rispettando l’ambiente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Come lavare a secco l’auto sotto casa spendendo poco e strizzando l’occhio all’ambiente. L’esperienza di Lavygo già attiva su alcune zone di Roma

Lavare l’auto? Per i più temerari una cosa da fare regolarmente cascasse il mondo, per altri una grana davvero infinita che non ha ragione di esistere. Per di più, il tempo pazzerello di questi giorni fa desistere facilmente dalla (insana?) idea di dare un po’ di olio di gomito alla macchina, non fosse altro che basta un goccia di pioggia per farci pentire di aver speso tempo e denaro in inutili schiumaggi sulla carrozzeria. Ma ci sono certi casi in cui, suvvia, l’auto va lavata!

E se qualcuno venisse sotto casa nostra a pulire la macchina senza la necessità di spostarla nemmeno di un millimetro? È proprio l’idea di Lavygo, l’autolavaggio a domicilio, grazie al quale la macchina, ma anche la moto o lo scooter, non devono più spostarsi nel traffico con conseguente guadagno in tempo libero per tutti e risparmio di traffico e di emissioni di Co2.

Tutto parte da un’app con la quale si prenota il lavaggio, si parcheggia la propria auto sotto casa o nei pressi dell’ufficio e, al ritorno, la si troverà lucida e pulita esattamente dove la si era lasciata.

Un’alternativa green che per ora ha visto il lancio nelle zone centrali di Roma (Lavygo ha da poco tagliato il traguardo dei 100 lavaggi effettuati nella sola area di copertura iniziale del I Municipio di Roma. Nel 2918 il servizio è stato esteso anche al II Municipio e ad alcune vie adiacenti), in quei contesti dove portare l’auto in autolavaggio può essere più complicato del previsto, e con la marcia in più dell’eco-compatibilità totale: oltre a detergenti eco-compatibili, Lavygo usa la tecnica di lavaggio “a secco”, che consente un risparmio reale di acqua del 99% se confrontata ai comuni autolavaggi con getto d’acqua o automatici a spazzole.

Come funziona Lavygo

Una volta scaricata l’app (Google Play e iTunes Store), ci si prenota facilmente specificando giorno, fascia oraria e una posizione indicativa del veicolo che rimane anche aggiornabile successivamente. Una volta che il lavaggio viene accettato dall’operatore, l’app informerà l’utente in tempo reale durante tutte le fasi del servizio: dall’inizio al termine del lavaggio, notificato con una foto del veicolo appena lavato.

lavygo app demo

L’app fornisce anche un notiziario meteo utile nei mesi invernali per pianificare al meglio il giorno del lavaggio e, nel caso di imprevisti, Lavygo offre comunque all’utente la possibilità di annullare il lavaggio prenotato. Viceversa potrebbe essere la stessa Lavygo costretta all’annullamento per cause meteo: in questo caso, verrà accreditato in automatico un coupon per prenotare nuovamente un lavaggio gratuito di rimborso.

Infine per chi usa l’auto per lavoro lavandola periodicamente, o semplicemente vuole risparmiare, è possibile acquistare in app dei coupon per lavaggi multipli con sconti fino al 20%.

Saranno sempre gli operatori Lavygo a venire a domicilio esclusivamente in bicicletta, rendendo il lavaggio a domicilio una soluzione davvero comoda e concretamente ad impatto ambientale zero.

portiere clean up

L’eco-cleaner Lavygo, grazie all’utilizzo di nano-particelle che penetrano il materiale organico o chimico depositato sulla superficie della carrozzeria, agisce sollevando lo sporco che verrà poi asportato con il passaggio di un panno in microfibra. In più, nel prodotto sono presenti delle cere emulsionate a base naturale, per cui, contemporaneamente al lavaggio, oltre alla rimozione dello sporco, viene applicata anche una pellicola lucidante e protettiva.

I tensioattivi utilizzati nella composizione di Lavygo Eco-cleaner, infine, sono biodegradabili. Niente sostanze inquinanti nell’ambiente, quindi, e un bel risparmio di tempo anche per noi.

Leggi anche:

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook