Animali in 3D direttamente a casa tua: giochiamo con la realtà aumentata di Google

Se non avete più idee per intrattenere i più piccoli (ma anche i grandi), vi segnaliamo la possibilità di vedere gli animali in 3d nel vostro spazio di casa, e farli vedere così anche ai bambini!

Si tratta degli animali in realtà aumentata (AR, augmented reality) del motore di ricerca di Google. Una novità annunciata nel 2019 che ora inizia ad arricchirsi sempre di più, con una lista che ora annovera svariate specie, dalla tigre al leone, dal panda al cavallo, per arrivare a cane, gatto tartaruga, squalo, orso e persino pinguino. Noi abbiamo trovato questi per ora con i nostri bambini.

Il sistema funziona sulla maggior parte dei modelli di smartphone, con sistema operativo aggiornato almeno ad Android 7.0 o iOS 11.0. È sufficiente accedere a Google.it e digitare il nome di un animale. Digitando termini in inglese l’offerta è più ampia. Ogni contenuto è accompagnato da una scheda informativa di stampo enciclopedico e una collezione di foto e video.

Procedimento:

  • Andate su Google
  • Scrivete animale interessato (esempio TIGRE)
  • Cliccate su visualizza in 3d
  • troverete scritto guarda nel tuo ambiente: puntando il telefono verso il pavimento
  • lo smartphone passa alla modalità AR e l’animale sarà visualizzato a grandezza reale nella vostra stanza
  • Pizzicando lo schermo, potete cambiare le dimensioni e l’orientamento

Provate e mandateci le vostre foto!

 

Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Izanz

Piretro: l’insetticida naturale contro le zanzare

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook