ECOCAL_per ecoiPhoneL'iPhone è cool, bisogna ammetterlo. Perché sprizza modernità ed estetica insieme e perché declina la comunicazione in ogni sua sfaccettatura, con la musica su tutto. Se è evidente che il prodotto, perché di tale si tratta, è diretto ad un profilo ben preciso di consumatore, giovane e tecnologically oriented, meno chiara è stata, la posizione di Steve Jobs e compagni sull'aspetto ambientale. Se però ci ha pensato Greenpeace a far diventare la mela un po' più verde, con questi cinque gadget  potete fare lo stesso con l'iPhone per renderlo assolutamente green-oriented.

1) Innanzitutto è possibile conciliare la vostra eco-compatibilità con il vostro isterismo da collezionista incallito. È in vendita, infatti, per circa 30 euro un fodero di bambu per l'iPhone che lo riparerà da cadute brusche e graffi snervanti sul vetro. Il materiale della guaina consente al tutto di essere leggerissimo ma soprattutto di essere utile anche al nostro pianeta. Il bambù riciclato deriva da una delle piante con più veloce crescita annuale che consente un ricambio assolutamente sostenibile dal ciclo naturale ed è, ovviamente, totalmente biodegradabile.

fodero_in_bamb

2) La seconda novità di mercato è il case a batterie solari della Solar Arcadia. Questa tecnologia già l'avevamo recensita per il Blue Earth della Samsung ma in questo caso si tratta di un'opzione alternativa alla batterie tradizionali che consente al consumatore di risparmiare un po' di soldi sulla bolletta dell'elettricità, ma anche di gestire con più coscienza i propri consumi. Costa circa 40 euro ed è realizzata in modo tale che il pannello sia della stessa dimensione del cellulare per sfruttare a pieno l'estensione. Non aumenta di molto lo spessore e il peso dell'iPhone evitando quindi di mal disporre i suoi utenti.

solar_case_a_pannelli_solari

3) Sempre sul fronte della ricarica gratis, ecco l'iYo un gadget divertente che lo svedese Peter Huvander ha pescato l'idea nella sua infanzia, quando passava ore ed ore a srotolare il suo Yo Yo. Il movimento del giocattolo, in litio, genera energia assolutamente buona per ricaricare. Secondo il suo inventore, bastano trenta su e giù per dare carica sufficiente all'iPhone. Per una volta potrete risparmiare soldi, assecondare il vostro spirito verde e anche divertirvi senza che nessuno possa prendervi in giro. In fondo state solo dando forze al cellulare.

iYo

4) Ce n'è anche per la parte audio. Da oggi è possibile aumentare il volume dell'amato cellulare di ben dieci db di volume senza utilizzare energia elettrica grazie al gadget AirCurve, che amplifica in modo passivo. Tecnicamente questo è possibile grazie alla base di plastica trasparente che incanala il suono in una guida d'onda. Visivamente è un altro oggettino di design che si aggiunge alla collezione delle vostre iPhone utilities. Una suoneria più presente senza succhiare energia è decisamente una bella possibilità da sfruttare.

aircurve-414x229

5) Chiudiamo con una novità che non incide esattamente sulla salvaguardia della Terra ma comunque vi mette in contatto con la sua essenza e quindi ha senso di essere citata. Una società californiana, Antenna, ha sviluppato e commercializzato l'EcoCal, cioè il Calendario Ecologico. È un'applicazione per iPhone che vi spara a raffica informazioni scientifiche su eventi astronomici e terrestri, come andamenti delle maree, fasi lunari, cadute di meteore, andamento delle costellazioni e tanto altro ancora. Si struttura su quattro schermate, che rappresentano le quattro stagioni, su cui scorrono i vari fenomeni naturali. Un semplice tocco di dito vi porterà nei segreti del Pianeta ogni qual volta vorrete saperlo.

Non ci sono più scuse quindi per tutti gli adepti della Apple. Per una volta oltre alle apparenze si può e si deve salvare la Terra.

Luca Bussoletti


forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram