cellulari_usati

Chiunque di noi ha posseduto almeno 2 cellulari negli ultimi 3 anni e molti, soprattutto i più giovani, tendono a cambiarlo frequentemente, anche 2-3 volte all'anno.

La rapida obsolescenza dei cellulari cosi come la maggior parte dei dispositivi elettronici, crea una vero e proprio esercito di apparecchi obsoleti o semplicemente fuori moda, stipati in cassetti, scatole o dimenticati a volte negli angoli più remoti della nostra casa.

Affidandoci esclusivamente alle statistiche ufficiali e ai numeri di quei pochi dispostivi correttamente riciclati, è evidente che ogni anno si accumulano nelle nostre case centinaia di milioni di cellulari totalmente inutili.

Un vero e proprio tesoro dal valore inestimabile se consideriamo che il mercato dei cellulari usati e rigenerati vale ben 280 milioni di euro nella sola Gran Bretagna e oltre 900 milioni di dollari negli Stati Uniti dove la pratica è decisamente più diffusa e sono ormai tante le compagnie che propongono sconti, permute o buoni acquisto.

Oltre al danno economico, piuttosto rilevate, anche quello ambientale se pensiamo che ogni cellulare contiene materie prime molto particolari, dallo zinco al platino, dall'oro allo stagno e soprattutto i nuovi materiali come litio e indio, che richiedono enormi quantità di acqua ed energia per essere estratti dalle rocce e lavorati (oltre a rischiare di diventare oggetto di tensioni internazionali nel futuro).

Fortunatamente, sono sempre di più le aziende o gli stessi operatori telefonici, ad offrire un incentivo a chi rottama il proprio vecchio cellulare che, a seconda del modello e dello stato conservativo, sarà rigenerato e quindi rivenduto oppure smontato e riciclato.

Se volete avere un'idea di quanto vale il vostro vecchio cellulare, potete consultare il sito Greenphone.com, che offre un sistema automatico per calcolare l'eventuale sconto che potreste ottenere per l'acquisto di un cellulare nuovo.

Certo, il valore scontato non sarà quasi mai particolarmente elevato e mediamente intorno ai 10 euro ma sicuramente una soluzione migliore e più intelligente piuttosto di lasciarli ad ammuffire in casa.

Esistono aziende anche in Italia disposte ad acquistare i vostri vecchi cellulari.

Per chi fosse interessato, consiglio Vendutissimo.it, che offre un sistema guidato per valutare il vostro vecchio modello e ottenere in automatico il controvalore in contanti o in buoni acquisto.

Il buono acquisto è forse la scelta migliore visto che il suo valore è sempre del 10-20% superiore rispetto alla valutazione in contanti ed è subito utilizzabile per l'acquisto di un nuovo cellulare.

Un piccolo gesto, semplice ma intelligente, per risparmiare e salvaguardare l'ambiente.

Fabrizio Ventre


geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram