Terra dei Fuochi, denunciamo gli illeciti! È questo il monito che viene lanciato con la creazione della nuova applicazione “Acerra Segnala” destinata a stanare le illegalità – qui ancora troppe – in fatto di danni ambientali.

Proprio così: un’app “di segnalazione”, come viene definita, che consentirà alle Associazioni di categoria del comparto agricolo e a tutti i loro associati iscritti alla Camera di Commercio come titolari di impresa agricola di denunciare anomalie e mutamenti del territorio ai Vigili urbani, oltre a vere e proprie alterazioni dell'ambiente.

LEGGI anche: VIAGGIO NEL CUORE DEL RICICLO DELLA PLASTICA: LA TERRA DEI FUOCHI CHE DIFFERENZIA

Nata nel comune di Acerra, uno dei luoghi simbolo della "Terra dei fuochi", l’applicazione per cellulari è riservata agli agricoltori che potranno così avvertire chi di dovere su eventuali illegalità commesse nel territorio ed è per questo che sono state firmate convenzioni tra le associazioni degli agricoltori, considerati le vere sentinelle del territorio, e il Comune per l'uso della app "Acerra Segnala".

Sono gli agricoltori le prime sentinelle del territorio che ogni giorno lavorano nelle nostre campagne. Adesso con questo nuovo e semplice strumento potranno inviare direttamente la foto di ogni evento significativo sul territorio mettendoci la faccia, il nome ed il cognome, e denunciare alla Polizia”, afferma il Sindaco di Acerra Raffaele Lettieri.

LEGGI anche: TERRA DEI FUOCHI: TROPPI TUMORI, MORTI E RICOVERI TRA I BAMBINI

Segnalare e denunciare: solo così, probabilmente, si potrà uscire da questo impasse nel quale versa da troppo tempo questa zona tra Napoli e Caserta. Più di 20 anni di versamenti illeciti, di traffico illegale di rifiuti e di discariche abusive, con un’incidenza di morti e di ricoveri – soprattutto tra bambini e adolescenti – oltre ogni limite e casi di tumori e malattie respiratorie da record.

Un’app potrà cambiare qualcosa? Sarà sicuramente uno strumento in più in mano agli agricoltori, che soltanto partendo da una denuncia potranno riscattare il loro territorio.

È possibile scaricare l'app per i dispositivi Android qui ma è disponibile anche per i dispositivi Apple nell'apposito store.

Germana Carillo

 

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram