finding rover cover
Ogni persona che abbia trascorso intere giornate a pubblicare manifesti e foto su internet e a fare telefonate per ritrovare il proprio cane scoprirà che ora esiste un metodo molto più preciso per ottenere i risultati sperati. Si tratta di Finding Rover, l'app che aiuta a ritrovare i cani smarriti.
Grazie all'app e al sito web Finding Rover, a San Diego sta diventando più semplice riunire i cani e i loro proprietari. Il sistema per ritrovare i cani smarriti è stato ideato dagli esperti dell'University of Utah. Hanno creato un database che permette di raccogliere le foto dei cani nei canili e di inserire un'immagine del proprio cane per cercare delle corrispondenze.
Il tutto si basa su un sistema sofisticato di riconoscimento facciale. L'accuratezza e le possibilità di successo, nel caso in cui il cane sia stato ritrovato e portato presso un canile o un rifugio che abbia adottato questo sistema, sono del 98%. Occhi e naso nei nostri amici a quattro zampe sono sempre in posizioni un po' diverse. Difficile confondersi o trovare due cani identici.
Il programma può funzionare in due modi. Se qualcuno trova un cane abbandonato, può scattargli una fotografia e inviarla al database. Se sarà presente un'immagine corrispondente, il proprietario verrà subito avvisato. Il proprietario dunque può entrare in contatto con il "buon samaritano" e accordarsi direttamente con lui per un incontro così da ritrovare il cane.
finding rover 1
finding rover app
finding rover app 2
Altrimenti, si potrà fotografare ogni cane appena arrivato in un canile o in un rifugio, avviare la comparazione col database e avvisare i proprietari nel caso in cui vi sia una corrispondenza. Il sistema funziona e ha superato le aspettative. Lo si potrà adottare anche in Italia? La registrazione è gratuita ed è disponibile per Android, iPhone e sul web dal Pc. Per maggiori informazioni: www.findingrover.com.
Marta Albè
Fonte foto: findingrover.com
Leggi anche:

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram