Emirati Arabi Uniti: installato il primo bancomat a energia solare

bancomat_solare

Investing in a greener future. Queste le parole che leggereste se vi capitasse di prelevare denaro contante da uno dei bancomat della National Bank di Abu Dhabi. Non una bancomat qualsiasi, ma il primo ATM alimentato a energia solare degli Emirati Arabi Uniti. Un gesto simbolico e di facciata per alcuni, un segno forte di trasformazione per altri. Ma non è l’unico al mondo: anche l’Italia ha il suo.

Installato dalla società indiana Apex Power Concepts, il bancomat solare di Abu Dhabi è in realtà un modello tutt’altro che innovativo. Al classico sportello, infatti, è stato applicato un semplice pannello fotovoltaico, in grado di coprire il fabbisogno energetico dell’apparecchio (meno di 100 watt) durante il giorno, e di produrre energia da immagazzinare in apposite batterie per le operazioni notturne. E visto che il bancomat solare non ha bisogno di un impianto di condizionamento interno (presente nei tradizionali bancomat) il risparmio è notevole, non solo dal punto di vista ambientale ma anche da quello economico.

L’iniziativa ha riscosso una vasta risonanza in tutto il mondo, e l’intenzione della National Bank di Abu Dhabi è ora quella di installare pannelli fotovoltaici non solo sui bancomat di tutte le filiali, ma anche sugli sportelli indipendenti sparsi per gli Emirati Arabi, 430 in tutto. “Nel quadro della nostra RSA – Responsabilità Sociale Aziendale – speriamo di essere i trend-setter nell’adozione di energia solare per i futuri ATM di questo paese”, ha dichiarato Suvo Sarkar, General Manager della banca. Di certo l’idea è buona, ma va detto che non è la prima né l’unica nel suo genere. Anche l’Italia, infatti, ha il suo bancomat solare. Si trova a Scarlino (provincia di Grosseto), ed è stato progettato per la Banca Monte dei Paschi di Siena. Sarà anche da noi un capostipite?

Trend nazionali a parte, le novità della National Bank di Abu Dhabi non finiscono qui. Il passo successivo sarà infatti quello di fornire ai propri clienti delle carte di credito in plastica riciclata. E indovinate chi le distribuirà? Il bancomat solare, ovviamente!

Roberto Zambon

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook