NECEA222WMe1Nec, azienda storica nel campo delle tecnologie, allarga la propria gamma di monitor con un nuovo prodotto eco-friendly: il MultiSync EA222WMe. Questo desktop, dotato di retroilluminazione a led bianchi, è completamente basato sul principio del risparmio energetico.

Il prodotto fa parte di un nuovo approccio che la multinazionale nipponica ha deciso di adottare nella propria strategia di mercato: la "Nec Green Vision". Con queste parole infatti si intendono delle vere e proprie serie di soluzioni eco compatibili in grado di far risparmiare concretamente, permettendo, inoltre, un cospicuo taglio ai consumi energetici.

Il MultiSync EA222WMe è un display da 22 pollici progettato per il settore corporate particolarmente sensibile al contenimento del Tco (Total Cost of Ownership) che oltre alla retroilluminazione a led, prevede tutte le caratteristiche della gamma MultiSync Ea. Il sensore per la luce ambientale incorporato, infatti, è dotato di un dispositivo capace di regolare la luminosità dello schermo a seconda delle condizioni di luce della postazione di lavoro ottimizzando così il consumo energetico.

Altri aspetti veramente geniali e innovativi sono nel bottone Eco - che, quando attivato, consente di lavorare in una modalità studiata per ridurre ulteriormente i consumi - e nel Carbon Footprint, un calcolatore integrato che permette all'utente informazioni in tempo reale su quanto emissioni Co2 si stanno producendo sensibilizzando, in certo senso, l'utilizzatore a passare sempre più spesso alla modalità Eco.

Al di là di tutti questi temi legati all'ambiente, il nuovo MultiSync EA222WMe è anche un monitor dotato della migliore tecnologia e efficienza. Degna di nota è la funzione Pivot che permette di utilizzarlo anche in portrait ovvero ponendolo verticalmente sul lato più corto. Oltretutto per merito di alcuni fori aggiuntivi applicati durante la fase di montaggio, può essere, perfino, abbassato fino a farlo diventare della medesima altezza di un monitor notebook.

Ma non finiscono qui le innovazioni: come non dare risalto alla maniglia integrata capace di facilitare l'estrazione riducendo a zero i possibili danni in fase di installazione o non citare la ricca dotazione che prevede due altoparlanti integrati e le numerose interfacce per una piena compatibilità nel futuro. Oltre la mini D-sub e la Dvi-D, è prevista, infatti, l'avanguardistica DisplayPort: un'ulteriore possibilità per rendere maggiore la larghezza della banda consentendo l'utilizzo di cavi di connessione più lunghi.

Un display, quindi, realmente performante che si spera possa essere il primo di una serie di sviluppi tecnologici basati su ecologia, tecnologia ed ergonomia. È già in commercio dai primi di dicembre ad un prezzo anche non particolarmente esoso di 320 euro, iva compresa, nelle varianti nera e bianca argentata.
Il tutto è inoltre certificato da protocolli indipendenti come il Tco 5.0, i quali soddisfano a pieno i requisiti della Energy Star 5.0 label. Infine anche il periodo che la Nec Display Solutions Europe assicura di garanzia non è per nulla limitato essendo pari a 3 anni. Insomma, se per Natale avevate in mente un regalo tecnologico di un certo spessore, ci siamo permessi di darvi un'idea!

Alessandro Ribaldi


casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram