Bonus pc e tablet, fino a 500 euro per le famiglie

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un bonus da 200 a 500€ a famiglia per l’acquisto di dispositivi elettronici e connettività. Quello che prima era solo nella bozza del nuovo Piano Nazionale di Riforma (PNR) ora è diventato realtà. L’incentivo, volto a colmare il digital divide (e favorire nuove forme di didattica) ha ricevuto l’ok anche dal Ministero dello sviluppo economico.

Nel corso delle ultime settimane, infatti, il Ministro Stefano Patuanelli ha firmato i decreti attuativi che hanno reso ufficialmente valida questa forma di incentivo.

Purtroppo ancora sul rientro a scuola a settembre ci sono più dubbi che certezze ma il Governo punta anche a favorire la DAD, la didattica a distanza. Come? Attraverso una sorta di voucher destinato all’acquisto di computer, tablet e connessione a internet.

Anche se non ci sono ancora informazioni precise sui tempi, è molto probabile che per richiedere il bonus sia necessario aspettare settembre.

“Bonus didattica” verrà messo a disposizione ma secondo la bozza attualmente in circolazione nel nuovo Piano Nazionale di Riforma (PNR) per la digitalizzazione della didattica dovrebbe esserci anche un bonus che va da 200 a 500 euro a famiglia.

Ecco cosa prevede.

Bonus didattica: i requisiti e a quanto ammonta

Anche in questo caso, qualora venisse confermato, non sarebbe per tutti. Ad accederci sarebbero le famiglie con Isee fino a 20mila euro. Esso sarà così distribuito:

200 euro per l’acquisto di connessioni Internet veloci;
500 euro per l’acquisto di computer sia portatili che fissi e tablet.

“Sono previsti inoltre voucher per le famiglie che saranno di due tipologie in base alla fascia di reddito di appartenenza: è previsto infatti un contributo massimo di 200 euro per connessioni veloci per le famiglie con Isee sopra i 20.000 euro e un contributo massimo di 500 euro per connessioni veloci e per l’acquisto di tablet e pc per le famiglie con Isee sotto i 20.000 euro”.

Restiamo in attesa dei tempi e delle modalità per richiedere il bonus PC.

Fonti di riferimento: Programma Nazionale di Riforma, Orizzonte scuola

LEGGI anche:

Come si tornerà a scuola a settembre? Ecco il Piano del Ministero

Nel silenzio generale, un esercito di bambini non tornerà a scuola per via del coronavirus

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook