Tecno

apple cambiamenti climatici

Apple, lo spot dell'iPhone in realtà è un messaggio sui cambiamenti climatici (VIDEO)

Si potrebbe basare un’intera analisi tecnica di questo spot della Apple parlando soltanto di Csr. Ma sarebbe un’analisi banale. Alle spalle di questo spot c’è tutto il pensiero Apple sui cambiamenti climatici e sugli ultimi risvolti politici, una presa di posizione decisa dalla parte della Terra. E questo spot, infatti, vuole “vendere” non un prodotto ma il nostro Pianeta.

  • Scritto da Anna Tita Gallo
app libellule

L'app che aiuta a riconoscere le libellule

Libellule, insetti eleganti e davvero speciali. Anche se genericamente parliamo di libellula, ne esistono tante specie, coloratissime e dalla caratteristiche inconfondibili. Per imparare a riconoscere queste meravigliose creature è nata un'app: ODONATA - Libellule d'Italia.

  • Scritto da Francesca Mancuso
fidget-spinner

Fidget spinner: il gadget antistress spopola tra i giovani, ma fa male alla salute?

Se non avete figli in età adolescenziale, non siete adolescenti voi stessi o non frequentate Gran Bretagna e Stati Uniti, forse non vi sarà mai capitato di sentir nominare il fidget spinner. Si tratta di un gadget antistress che sta letteralmente spopolando e che da poco è arrivato anche in Italia.

  • Scritto da Francesca Biagioli
chip lunga vita batterie

Il minuscolo chip che promette di potenziare la durata delle batterie

Basta ricaricare continuamente, con sprechi di energia. Ruyan Guo e il suo team dell’Università UTSA (University of Texas at Sant’Antonio) hanno ricevuto un finanziamento di 50 mila dollari (circa 46 mila euro) dalla National Science Foundation per commercializzare un chip in grado di far lavorare l’elettronica di bassa potenza (come i cellulari) in modo più efficiente. E non solo.

  • Scritto da Roberta De Carolis
cellulare provoca tumori

Il cellulare causa davvero i tumori al cervello? Secondo il Tribunale di Ivrea sì

Il cellulare può provocare tumori, almeno secondo il Tribunale di Ivrea, che ha condannato l’Inail a risarcire con una rendita vitalizia Roberto Romeo, dipendente di Telecom, che per anni è stato costretto per motivi di lavoro ad usare il cellulare anche 3-4 ore al giorno e al quale è stato poi diagnosticato un tumore. La sentenza segue un'altra firmata dal Tribunale di Firenzeche ha condannato l'Inail ad un'analoga pena.

  • Scritto da Roberta De Carolis