greenpeace

Nei silos del porto di Ravenna c’è soia proveniente da deforestazione, il blitz

Nel porto di Ravenna c’è soia proveniente dalla distruzione delle foreste, impiegata soprattutto come mangime per gli animali rinchiusi negli...
mare sempre più caldo allarme greenpeace

Mare bollente, “strage di biodiversità”: registrati valori medi di 18°C a 40 metri a largo dell’Isola d’Elba

Da una parte gli effetti devastanti degli eventi climatici estremi che colpiscono le nostre coste, dall’altra la proliferazione di alghe...
pericolo pfas veneto

PFAS negli alimenti in Veneto: pubblicate tutte le mappe e le tabelle dell’inquinamento

Per più di quattro anni la popolazione che vive nelle aree del Veneto contaminate da Pfas ha chiesto di conoscere...

Carne da allevamento intensivo? Potremmo non saperlo mai (nonostante le nuove etichette)

Il governo italiano propone di introdurre un’etichettatura che indichi il ‘benessere animale’, ma secondo Greenpeace, la proposta formulata è fuorviante,...
rifiuti plastica gargano

Le terribili immagini del mare del Gargano invaso dalla plastica degli allevamenti di cozze

Le coste del Gargano, in Puglia, sono sempre più invase da rifiuti plastici, connessi in particolare all’attività di pesca nell’area....
paracadutista greenpeace

Un attivista di Greenpeace plana sullo stadio di Euro2020 per protestare contro i combustibili fossili

Un coraggioso paracadutista di Greenpeace è planato sullo stadio di Monaco di Baviera pochi istanti prima del fischio di inizio...

Greenpeace invia dal cielo un messaggio potente ai leader del G7, utilizzando 300 droni

Dalla gigante balenottera alla piccola (ma molto importante) ape. Gli animali del mondo, arrivati da ogni angolo del Pianeta, hanno...
greenpeace

Boris Johnson annega in un fiume di rifiuti in plastica nell’incredibile spot di Greenpeace

Un mare di plastica invade Downing Street, nel cuore di Londra. È lo spot provocatorio lanciato da Greenpeace per dare...

Stop bottiglie di plastica: la petizione per Coca-Cola, Nestlé e PepsiCo che tutti dovremmo firmare

Una sfida lanciata alle multinazionali come Coca-Cola, Nestlé, PepsiCo, San Benedetto e Sant’Anna per chiedere di ridurre drasticamente l’uso di...
giappone nucleare contaminazione

Fukushima, il dossier che smaschera il Governo sui livelli di radiazioni: sono troppo alte per tornare a casa

Non sono bastati 10 anni per decontaminare la zona colpita dall’incidente nucleare di Fukushima Daiichi. Ancora oggi l’’85% della cosiddetta...
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook