Le cucine plastic free che durano una vita

Le 10 spiagge più belle della Calabria

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Con oltre 700 km di coste, la Calabria stupisce per i suoi paesaggi suggestivi e variegati: pareti rocciose a strapiombo sul mare, macchia mediterranea, baie di sabbia bianca. Ecco dove si trovano le spiagge calabresi da non perdere

 
La Calabria è una delle perle della nostra penisola. Uno dei suoi punti di forza più apprezzati è il mare, amato dai turisti sia italiani che stranieri. Questa Regione è una delle poche, insieme alla Sicilia e alla Puglia, ad essere bagnata da più mari. Le meravigliose coste calabresi sono lambite sia dal mar Tirreno che dal mar Ionio. La Calabria è rinomata per le sue incantevoli spiagge. Fare una classifica delle più belle non è affatto semplice, ma ne abbiamo selezionate alcune per voi in cui fare dei bagni rigeneranti e godere di panorami mozzafiato.
 

Spiaggia della Rotonda (Tropea)

spiaggia rotonda tropea

@vampy1/123rf

La spiaggia della Rotonda è inserita tra le le località balneari imperdibili della Calabria perché offre un panorama mozzafiato. Tra le più frequentate della zona, questa spiaggia è formata da un arenile stretto e lungo di sabbia bianca. La spiaggia è delimitata dallo scoglio di San Leonardo, dal quale si può godere di una vista meravigliosa.
 
 

Spiaggia di Praia a Mare (Cosenza)

spiaggia praia a mare

@bwzenith/123rf

Il bellissimo litorale della spiaggia di Praia a Mare, in provincia di Cosenza, è molto ampio. Vi ritroverete in una vasta distesa di sabbia chiara mista a ghiaia, molto amata sia da chi ama prendere il sole sia da chi ama gli sport da spiaggia. È adatta alle famiglie con bambini per via dei fondali bassi e digradanti. In questo tratto il mare è azzurro e cristallino. 
 

Spiaggia dell’Arcomagno (San Nicola Arcella)

spiaggia dell'arcomagno

@Marco Rubino/123rf

Immersa nell’incantevole cornice della Riviera dei Cedri, la spiaggia dell’Arcomagno è un sogno ad occhi aperti: rocce, mare turchese e ricca vegetazione. Plasmata dall’attività erosiva del mare nel corso dei secoli, questa località deve il suo nome al maestoso arco di roccia che delimita l’accesso al mare e la rende unica. Fare un bagno in questo angolo di paradiso della Calabria è un’esperienza memorabile.

Leggi anche: Spiaggia dell’Arcomagno a San Nicola Arcella: un piccolo angolo di paradiso da visitare almeno una volta nella vita

Spiaggia di Soverato (Catanzaro)

La spiaggia di Soverato, in provincia di Catanzaro, è tra le più affascinanti della costa calabrese. La sua fama la precede ed è molto frequentata dai turisti sia italiani che stranieri. Qui potrete sdraiarvi su una spiaggia con sabbia dorata e godere del panorama che il mare chiaro e trasparente vi regalerà.

Spiaggia di Diamante (Cosenza)

A Diamante, in provincia di Cosenza, troverete una spiaggia di sabbia dorata molto ampia, che si trova al centro della Riviera dei Cedri. La località di Diamante è famosa sia per i liquori a base di cedro preparati a livello locale sia per i bellissimi murales che colorano il centro storico.

Ecco uno dei bellissimi murales che potete ammirare in questa località:

Spiaggia di Chianalea (Scilla)

spiaggia chianalea scilla

@monticello/123rf

Il borgo di Scilla è un vero gioiellino. La zona più antica e suggestiva di  Scilla è Chianalea, chiamata anche piccola Venezia per le sue pittoresche casette sul mare. In questo tratto la ghiaia chiara si fonde con l’azzurro intenso delle acque. Una tappa imperdibile per chi va in vacanza a Scilla. 
 

Spiaggia di Grotticelle (Capo Vaticano, Vibo Valentia)

spiaggia capo vaticano calabria

@pitrs/123rf

In Calabria, a Capo Vaticano, si trova una delle spiagge più affascinanti di tutta la Costa degli Dei: la spiaggia di Grotticelle, di fronte all’incantevole panorama delle Isole Eolie. Il litorale è caratterizzato da mare azzurro e cristallino e l’area ospita un ecosistema estremamente ricco e variegato che lo rende la meta ideale per chi ama fare snorkeling e immersioni subacquee. Qui la costa è molto frastagliata e piena di calette raggiungibili attraverso sentieri selvaggi dove dominano le sfumature della macchia mediterranea.

Le Castella (Capo Rizzuto)

.le castella capo rizzuto

@Richard Semik/123rf

L’incantevole spiaggia Le Castella  è situata ad Est di Capo Rizzuto. In questo litorale la sabbia è straordinariamente dorata e bagnata da un mare turchese e cristallino. I fondali sono bassi e pieni di pesci, perfetti per chi ama fare snorkeling. Di fronte alla spiaggia si staglia l’affascinante castello del XV secolo, collegato alla spiaggia da una sottile striscia sabbiosa percorribile con la bassa marea. Negli ultimi questa spiaggia crotonese è diventata una delle più gettonate della Calabria. 

Spiaggia di Marina dell’Isola (Tropea)

spiaggia marina dell'isola tropea

@Diego Grandi/123rf

La spiaggia Marina dell’Isola è una delle più suggestive di Tropea e di tutta la Calabria. È una piccola porzione di litorale di sabbia bianca e fine molto frequentato, per questo conviene arrivare non troppo tardi la mattina in modo da trovare meno confusione. Vi si accede dalla spiaggia della Rotonda.

Spiaggia di Caminia (Staletti, Catanzaro)

spiaggia caminia

@vmediastock/123rf

La spiaggia di Caminia, in provincia di Catanzaro, si trova vicino a quella di Soverato, ma è decisamente meno caotica e affollata. Qui troverete un litorale ampio di sabbia chiara, incastonato tra grotte e scogliere. I fondali digradano abbastanza rapidamente. Vi potrete accomodare sia presso in uno degli stabilimenti che sulla spiaggia libera per prendere il sole e nuotare in un mare azzurro e cristallino.
 
 
Leggi tutti i nostri sulle spiagge
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook