50 ragazzi raccolgono 30 sacchi di rifiuti e puliscono la spiaggia di Mondello

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A volte non occorre agire in grande, bastano piccoli gesti per fare la differenza. Com’è successo a Mondello, dove 50 ragazzi si sono riuniti ieri, senza tanto preavviso, per ripulire la spiaggia dai rifiuti, dato che sembrava una vera e propria discarica.

In tutto hanno raccolto una trentina di sacchi pieni di plastica, carta, rifiuti indifferenziati, e moltissime cicche lasciate un po’ ovunque. E pensare che la spiaggia non è stata pulita interamente, i ragazzi si sono concentrati solo su un piccolo tratto e ci hanno messo ben 4 ore per riportarlo a nuovo. A dimostrazione di quanto fosse sporca!

Purtroppo la spiaggia di Mondello, come tante altre in Italia, pur essendo bellissima, è contaminata da innumerevoli rifiuti abbandonati dai bagnanti. Ma questi ragazzi, con la loro buona volontà, hanno dimostrato che basta poco per cambiare le cose, e che per farlo bisogna agire concretamente, anziché perdere tempo in lamentele.

Con questo gesto si augurano di aver dato il buon esempio ai cittadini e al sindaco di Mondello, al quale si sono rivolti chiedendo di promuovere spesso iniziative di questo tipo in modo ufficiale.

Perché solo coinvolgendo gli individui attivamente è possibile sensibilizzarli, aiutando anche i più piccoli a rispettare l’ambiente. E questi ultimi, per fortuna, non si sono tirati indietro, partecipando numerosi alla raccolta.

Ci auguriamo anche noi che iniziative simili si diffondano un po’ ovunque, restituendo alle nostre spiagge pulizia e bellezza, sensibilizzando al tempo stesso l’opinione pubblica sul tema dell’inquinamento.

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Fonte e Photo Credit: www.blogsicilia.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook