Orto Antico Bio: un progetto in crowdfunding per salvare piante e ortaggi rari


La settimana scorsa il Comitato di Coordinamento ANCI-CONAI ha deliberato l'estensione della raccolta differenziata a piatti e bicchieri di plastica usa e getta a partire dal 1° maggio 2012. Da questa data, quindi, i piatti e i bicchieri di plastica faranno parte dei prodotti che è possibile inserire nella raccolta differenziata degli imballaggi in plastica e conferire quindi al Consorzio Corepla.

Continua a leggere

La raccolta differenziata e' troppo faticosa?

Raccolta differenziata plastica
Fare la raccolta differenziata può essere complicato e noioso. Si deve avere prima di tutto spazio in casa per tenere tre o quattro cestini diversi, bisogna fare attenzione alla composizione dei rifiuti per non buttarli in quello sbagliato, si deve ricordare il giorno giusto per la raccolta porta a porta o si deve individuare il cassonetto più vicino a casa o di strada rispetto ai nostri movimenti ordinari (scuola, lavoro, supermercato, bar...). Per non parlare poi di quei rifiuti "particolari" che vanno raccolti in contenitori appositi poco diffusi per la città o addirittura portati nelle isole ecologiche, per i quali bisogna decisamente organizzarsi per tempo.

Continua a leggere

Oleolito rassodante alle margherite - non solo coroncine di fiori!

Se c’è una cosa che a casa mia non manca mai è il bicarbonato di sodio! Ci sono pochi prodotti versatili come questo ed è bene averne sempre un pacchetto disponibile, da utilizzare al posto di tante altre sostanze chimiche, dannose ed inquinanti. Vediamo allora le tantissime occasioni in cui un pizzico di bicarbonato di sodio può essere utile:

Continua a leggere

Acqua: l’oro blu dell’agricoltura biologica

Fonte foto: gdefon.com


Nel corso della Giornata Mondiale dell’Acqua, che cade regolarmente il 22 marzo di ogni anno dal 1992, non può mancare un momento di riflessione da parte di tutti coloro che si occupano di agricoltura. L’agricoltura è infatti una delle attività umane che richiede maggiormente l’impiego di acqua. Essa è una fonte insostituibile di vita per ogni tipo di coltivazione, ma il suo impiego dovrebbe essere effettuato ponendo estrema attenzione ad evitare ogni sorta di spreco, un impegno che dovrebbe essere ancora più concreto nel caso dell’agricoltura biologica, che ha fatto della sostenibilità la propria bandiera.

Continua a leggere

Giornata mondiale dell'acqua: un po' di buonsenso non guasta

Oggi è la Giornata Mondiale dell'Acqua, secondo le Nazioni Unite. Al di là dei giudizi che si possono sulla validità di questo tipo di iniziative (servono veramente a qualcosa? sì, a parlare di un certo argomento!), come possiamo celebrarla? Do un'occhiata al sito ufficiale della iniziativa e vedo che il tema per quest'anno è "Il mondo ha sete perché noi abbiamo fame", insomma, parliamo del legame tra acqua e cibo, di quanta acqua serve per produrre quello che mangiamo. Insomma, niente acqua, niente cibo. Insomma, impariamo a non sprecare l'acqua anche mangiando in modo più consapevole e riducendo gli sprechi alimentari.

Continua a leggere

Microplastiche nel Mar Mediterraneo: l'Universita' di Siena lancia l'allarme

Domenica sono stata ad una fiera a Milano per vedere alcuni laboratori dedicati al mondo del riciclo tenuti dal Laboratorio Sottovetro di Laura Maralla i corsi avevano i seguenti temi:

Continua a leggere

Nasce Hortus Urbis, un orto condiviso nel Parco Regionale dell’Appia Antica


Se vivete a Roma potreste essere interessati a questo appuntamento green: domenica 25 marzo avranno inizio le attività per la trasformazione di un’area verde in abbandono situata lungo il corso dell’Almone, nel cuore del Parco Regionale dell’Appia Antica, in un orto condiviso, uno spazio che diventerà patrimonio comune dei cittadini e potrà fungere da cornice alle loro attività sociali, ludiche, lavorative e ricreative. Quale modo migliore per festeggiare l'arrivo della primavera?

Continua a leggere

Biodiversita' da riscoprire: i fagioli di Pigna

martaphotography.it


Purtroppo spesso non ce ne rendiamo conto, ma molte delle specie vegetali adatte alla nostra alimentazione sono scomparse negli ultimi decenni a causa dell’abitudine di favorire quelle varietà di cereali, legumi, frutti ed ortaggi più resistenti alle intemperie, più produttive e più facilmente coltivabili. Ci sono agricoltori che, fortunatamente, si impegnano a preservare alcune di esse dalla scomparsa, dedicando loro le migliori cure possibili, secondo quanto tramandato di generazione in generazione.

Continua a leggere

Fa la cosa giusta: una fiera per tutti gli amanti del vivere green

Vivi a Milano o dintorni e non sai cosa fare dal 30 marzo al 1 aprile? Fa’ la cosa giusta! Visita la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili che anche quest’anno riunisce insieme tante sezioni tematiche tutte dedicate al vivere green… Lo scopo di questa fiera è proprio quello di favorire la diffusione e la conoscenza delle cosiddette ‘buone pratiche’ oltre che dare la possibilità ai tantissimi espositori di qualità di presentare i propri prodotti e servizi.

Continua a leggere

Arriva la primavera, e i nostri cani cambiano pelo



Dato che l'intenzione di questo blog è, tra le altre cose, quella di segnalare idee preziose per rendere più eco-compatibile la nostra vita di tutti i giorni, oggi voglio parlarvi delle nostre pause caffè in ufficio. Sono spesso l'unico momento della giornata lavorativa in cui possiamo rilassarci un po', fare due chiacchiere con i colleghi e goderci un buon caffè. Ma è davvero così buono quello che beviamo?

Continua a leggere