Riciclare gli occhiali da vista

immagine

Ho cambiato l’ennesimo paio di occhiali, che ci posso fare? Sono miope e le lenti a contatto mi danno fastidio, così occhiali da vista e occhiali da sole graduati sono accessori importantissimi per me, da tenere con cura e a volte da aggiornare per restare esteticamente un pochino in linea con il secolo in cui vivo. Ho guardato nel mio cassetto degli occhiali di scorta, ne ho contati 5. E sono solo quelli più recenti. Considerando da quanti anni li porto (mmmhhh… superiamo la ventina) direi che ho accumulato un sacco di lenti e montature usate, sane o rotte. E quindi, ora che me ne faccio? L’ho chiesto al mio ottico, come si riciclano gli occhiali da vista?

La sua risposta è stata: “Ahimè nell’indifferenziato”. Le lenti non sono più di vetro da un sacco di anni, forse quelle degli occhiali del nonno, ma sono fatte di materiali plastici trattati in tutti i modi possibili (antiriflesso, antigraffio, colore, polarizzazione, eccetera). Difficile che siano recuperabili insieme alle bottiglie dell’acqua minerale. Stesso discorso per le montature. Forse si salvano quelle interamente in metallo, che utilizzano sempre più spesso l’eternamente riciclabile alluminio, ma quelle di acetato di cellulosa non trovano posto in nessun cassonetto.

Poi però l’ottico ha aggiunto: “Provi a chiedere alla Caritas se le ritirano”. E mi si è accesa la lampadina. In effetti ne avevo già sentito parlare ma non ci avevo pensato più di tanto. Ci sono molti enti benefici che raccolgono occhiali usati in buone condizioni per riutilizzarli e darli a chi, in Italia o nei paesi in via di sviluppo, non è in grado di comprarseli o di pagarsi una visita oculistica. Una iniziativa molto grande è quella del sito www.raccoltaocchiali.org coordinata dai Lions. Funziona così (copio e incollo): “gli occhiali vengono puliti, riparati e classificati a seconda della gradazione, quindi vengono distribuiti dai volontari Lions e da altre organizzazioni che si occupano della protezione della vista nei paesi in via di sviluppo“. Non saranno fatti su misura e magari sballano di qualche 0,25 di astigmatismo, ma è sicuramente meglio che non vedere niente e lasciare peggiorare la vista, con conseguenze decisamente negative.

Foto | 0xMatheus

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Caffè Vergnano

Il caffè è più buono se riduce scarti e rifiuti puntando sulle tre R

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

tuvali
seguici su Facebook