La nuova rubrica di Matteo Viviani su GreenMe

La storia del Cambiamento [video]

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi ricordate The story of stuff? Una serie di semplici video che ci spiegavano come i nostri comportamenti eccessivamente superficiali e consumistici potevano creare un sacco di danni al pianeta. Un successone. Ebbene, eccovi la seconda serie, un prequel piuttosto che un sequel in realtà, come capirete guardando la nuova puntata. The Story of Change, la storia del cambiamento.

Che ci dice questo simpatico video? Che quello imparato con la prima serie non basta. Comprare prodotti con il più basso impatto ambientale possibile, a chilometri zero, del commercio equo e solidale è una ottima cosa. Il video ci dice chiaramente che però sono un ottimo punto di partenza, ma non il punto di arrivo. I problemi del nostro pianeta non si risolvono solo al supermercato o mentre facciamo shopping, non sono stati creati lì. I problemi sono a monte, a livello di pianificazione economica e di elaborazione di politiche. E quindi…

E quindi, è quello il livello dove intervenire per far avvenire i grandi cambiamenti. Sembra facile vero? Il video la fa facile in effetti. Più persone si uniscono, condividono idee, e l’idea è quella di sviluppare una nuova economia basata sul rispetto dell’ambiente e su prodotti più sani. Così, cambiando i principi su cui si basa l’economia, si può cambiare la corrente di tutto il processo produttivo. Sembra l’acqua calda, ma forse ci sono ancora persone da convincere che sia proprio così. Video stimolante. Vediamo se anche questo farà il giro del mondo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook