Sabato 22 settembre tutti a guardare la Luna!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sabato 22 settembre non prendete impegni perché sarà la notte giusta per osservare la Luna e ammirarla da vicino. Come? Da nord a sud numerosi saranno gli eventi organizzati per celebrare il nostro satellite e per guardarlo a tu per tu. Il 22 settembre sarà infatti la Observe the Moon Night.

Due anni fa fu la NASA a proporre la realizzazione di un International Moonwatch Party. L’Italia aderì con entusiasmo all’iniziativa, che fu una importante occasione di incontro e collaborazione tra i professionisti dell’INAF e gli astrofili riuniti nell’UAI. E siamo giunti già al terzo anno. Migliaia di Osservatori in tutto il mondo saranno rivolti verso la Luna, ma anche nelle piazze di tutto il mondo sarà possibile ammirare il nostro satellite nelle migliori condizioni.

Un evento internazionale, che nel nostro paese ha già raccolto numerosi consensi. Tante le iniziative in atto per sabato 22. Dall’estremo Sud, a Siracusa, dall’Isola di Ortigia fino all’estremo Nord, a Ponte in Valtellina, dove aprirà le porte l’Osservatorio astronomico “G. Piazzi”, passando per il Moon Watch Party di Velletri (Roma) e il Moonwatch di Salerno.

Spiegano gli esperti dell’Istituto Nazionale di Astrofisica che al primo quarto, verso il terminatore ossia la linea immaginaria che separa la luce dal buio, molte sono le cose da vedere. Dalle formazioni montuose del nostro satellite ai suoi più comuni crateri, facilmente osservabili anche attraverso un buon binocolo o un piccolo telescopio con soli 15 o 20 ingrandimenti.

Sapevate che la luna vanta tra i propri gruppi montuosi gli Appennini e le Alpi? Anche i monti lunari saranno facilmente visibili vicino al terminatore. E a metà strada tra l’uno e l’altro, sarà possibile ammirare anche il cratere Archimede.

Gli attenti osservatori potranno anche cimentarsi nella ricerca del famoso Mare della Tranquillità, l’area dove l’Apollo 11 sbarcò portando per la prima volta l’uomo sulla Luna, il 20 Luglio 1969.

Qui la mappa con tutte le iniziative organizzate in tutto il mondo per osservare la luna. Poi raccontateci com’è andata!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook