Meteore: le stelle cadenti da ammirare ad aprile

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Stelle cadenti in arrivo ad aprile. Le notti dovrebbero essere via via più serene in questo primo mese di primavera. Se le nuvole concederanno tregua, riusciremo ad ammirare almeno tre sciami di meteore, a partire dai primi giorni di aprile.

Si comincia tra l’1 e il 2 aprile con le tau Draconidi, seguite dalle kappa Serpentidi, che raggiungeranno il picco giorno 4.

La mappa che segue mostra la porzione di cielo (ore 21 circa) in cui cercare le Draconidi, che avranno origine dalla costellazione del drago.

mappa tau

Sempre durante le stesse notti, a est, è possibile individuare le alfa Virginidi, che sembrano irradiarsi dalla costellazione della Vergine.

La mappa mostra gli sciami visibili la notte tra il 1° e il 2° aprile ma saranno ancora visibili anche nei giorni successivi.

verginidi

Toccherà poi alle Liridi, uno sciame di meteore molto noto ma quest’anno poco fortunato. Queste “stelle cadenti” raggiungeranno la migliore visibilità tra il 21 e il 22 aprile ma purtroppo proprio in quelle notti la luna raggiungerà il plenilunio rendendo il cielo meno buio e guastando lo spettacolo.

Le Liridi sono ciò che resta del passaggio della cometa 1861 Thatcher. Il loro nome, come accade per tutti gli sciami, deriva dalla costellazione da cui sembrano avere origine, in questo caso quella della Lira.

Per individuarle basta trovare Vega, la stella più luminosa, ben visibile a est dalle 21 circa.

liridi

Preparate i desideri!

Universo Green è anche su Facebook e su Twitter

LEGGI anche:

Il cielo di aprile tra meteore, triangoli e comete

Stelle cadenti, questa sera arrivano le liridi: ecco come osservarle

Liridi, in arrivo le stelle cadenti di primavera. ecco come individuarle

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook