Marte nel deserto dello Utah: le immagini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Jim Urquhart fotografo e blogger ha un desiderio, andare su Marte. In attesa che Mars One apra le selezioni per i futuri ‘marsonauti’, Urquhart si è armato di fantasia e si è recato con la sua macchina fotografica alla Mars Desert Research Station, la stazione di ricerca situata nel deserto dello Utah, uno dei luoghi sulla Terra più simili al pianeta rosso.

Costruita nella parte occidentale degli Stati Uniti nel 2000, la stazione è in genere gestita da piccole squadre che visitano il sito per brevi periodi di tempo per condurre delle ricerche scientifiche. Oltre ad un grande edificio che funge da centro di attività, il complesso comprende una serra, un osservatorio e aree aperte.

È una terra dura e nuda che non ha visto molto la mano dell’uomo e in molte zone è priva di vita” racconta Urquhart. La stazione di ricerca si trova in una zona che potrebbe benissimo essere scambiata per un paesaggio marziano, un mondo alieno che invece si trova sulla Terra. Ecco le immagini:

Molte delle operazioni scientifiche che si svolgono su questo sito si basano sulla simulazione delle condizioni e dell’ambiente del cratere Gale, su Marte, che in questo momento è esplorato dal rover Curiosity della Nasa. “Quando ho raggiunto la stazione sono stato accolto da un giovane equipaggio di scienziati” continua.

Sei scienziati si recano a rotazione alla Stazione per simulare come sarebbe vivere su Marte, tra essi geologi, biologi e ingegneri. Nell’attuale team, la 32enne Melissa Battler che nel corso degli ultimi 10 anni ha trascorso più di 200 giorni di vita e di lavoro nel deserto dello Utah o a Devon Island nell’Artico. O Matthew Cross che sta studiando come far lavorare i rover a fianco dell’uomo durante le missioni

Universo Green è anche su Facebook e su Twitter

Leggi anche:

I 10 paesaggi alieni offerti dalla Terra

Ecco cosa vedremmo se al posto della Luna ci fossero i pianeti

Paesaggi della Terra, arte astratta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook