Le stelle cadenti di luglio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Stelle cadenti, d’estate sono un appuntamento a cui non si può mancare. Anche se le più belle e le più famose sono le Perseidi, per intenderci quelle del 10 agosto, la notte di San Lorenzo, anche a luglio degli sciami di meteore che passano nei pressi della Terra regalano spettacolo. Già stasera, ma anche domani, è possibile osservare le beta Capricornidi, che proprio in questi giorni raggiungono il punto di massima osservabilità.

Anche se il numero di meteore che è possibile vedere ogni ora non è elevato, un tentativo va fatto. Questo infatti è un momento piuttosto favorevole per osservarle perché la luna non è ancora piena. Per questo, l’assenza della sua luce renderà il cielo più buio e le stelle più visibili.

Le beta Capricornidi devono essere cercate in direzione della Costellazione del Capricorno. Quest’ultima è facilmente riconoscibile perché le sue stelle più brillanti formano un triangolo, ad est del Sagittario, i cui vertici sono Algedi (α Capricorni) a nordovest, Deneb Algedi (δ Capricorni) a nordest e ω Capricorni a sud. Qui di seguito la costellazione del Capricorno.

b2ap3_thumbnail_Capricorno.jpg

Dopo le beta Capricornidi, sarà la volta della corrente delle Aquilidi, nella Costellazione dell’Aquila. Esse avranno il picco della visibilità tra il 17 e il 18 luglio. Negli stessi giorni, nella costellazione del Dragone sarà possibile con un po’ di fortuna vedere le omicron Draconidi e qualche giorno dopo le alfa Cignidi visibili tra il 20 e il 21 luglio.

Spettacolo sì, ma niente a che vedere con i fuochi d’artificio delle Perseidi. Tradizionalmente queste ‘stelle cadenti’ sono associate alla notte del 10 agosto, a San Lorenzo, ma il picco della visibilità è tra l’11 e il 12 agosto. Esse però diventano visibili già a luglio, a partire dal 17.

Nel frattempo, non dimenticate di dare una sbirciatina al Triangolo estivo!

Universo Green è anche su Facebook e su Twitter

LEGGI anche:

Stelle cadenti: le immagini delle Eta Aquaridi

Triangolo estivo, rieccolo: ecco come osservarlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook