Earth Day 2013: quanto sei bella Terra!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Oggi è l’Earth Day 2013, la Giornata mondiale della Terra. In tutto il pianeta numerosi saranno gli eventi per celebrare il nostro pianeta tanto maltrattato quanto poco tutelato. La sfera blu, nata perfetta e resa difettosa dall’uomo, oggi avrà una giornata tutta per sé.

Un momento per ricordare quanto la salute della Terra sia a rischio. E da essa, egoisticamente, dipende anche la nostra sopravvivenza e quella della generazioni future.

Tanto è stato detto e tanto si dirà, in ogni parte del mondo, ma a volte le immagini dicono più delle parole. A mostrarci lo splendore della Terra è stata la Nasa con due video creati per l’occasione.

Questo filmato, di cui abbiamo parlato di recente, offre le migliori vedute del nostro pianeta dallo spazio nel 2012, tra cui le immagini satellitari true-color, le visualizzazioni a scopo scientifico della Terra e i voli dalla Stazione Spaziale Internazionale.

Questo invece è stato creato ad hoc dall’agenzia spaziale americana per celebrare l’Earth Day. L’occhio dei satelliti scientifici e dei veicoli spaziali di ricerca è al lavoro 24 ore su 24, 7 giorni su 7, intento ad osservare la Terra aiutando gli scienziati a controllare lo stato del nostro pianeta vivente.

Tanti auguri caro Pianeta…

Universo Green è anche su Facebook e su Twitter

Leggi anche:

Earth at Night: immagini della Terra notturna

Le foto astronomiche più belle del 2012

La storia dell’universo in 90 secondi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook