#Asteroide in avvicinamento: ecco come osservarlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Asteroide in avvicinamento. Ormai mancano poche ore al passaggio di 2004 BL86. Una visita attesa da parte degli scienziati e dei curiosi. Ma per questa volta pericolo scampato. L’asteroide passerà infatti a distanza di sicurezza.


A separarci saranno infatti 1,2 milioni di km, il triplo della distanza Terra-Luna. “Arrivo” previsto alle 17.49 circa, ora italiana. In quel momento, l’asteroide si troverà nel punto meno distante dal nostro pianeta, durante la sua lunga corsa nel cuore del sistema solare. E sarà l’incontro più ravvicinato con questo asteroide dei prossimi 200 anni.

Una roccia speciale per la distanza ridotta dalla Terra. Scoperto quasi 11 anni fa, il 30 gennaio 2004 da un telescopio del Lincoln Near-Earth Asteroid Research (LINEAR) di White Sands, nel New Mexico. 2004 BL86 è uno dei tanti sorvegliati speciali. Si tratta dei cosiddetti NEO (Near Earth Objects), oggetti potenzialmente pericolosi per la Terra.

“Gli asteroidi sono qualcosa di speciale. Non solo hanno fornito alla Terra i mattoni della vita e gran parte della sua acqua, ma in futuro, diventeranno risorse preziose per i minerali e altre risorse naturali vitali. Essi potranno anche diventare le fermate di rifornimento per l’umanità, mentre continuiamo a esplorare il nostro sistema solare” ha sottolineato Don Yeomans, del Nasa Jet Propulsion Laboratory di Pasadena.

b2ap3_thumbnail_asteroide26gennaio.jpg

Come fare per possibile osservarlo? Dalle nostre latitudini non sarà visibile nel momento in cui raggiungerà la distanza minima dalla Terra ma come spiega l’Uai sarà possibile ammirarlo poche ore dopo, precisamente dalle 21:04 alle 4:40. “Dopo aver attraversato le costellazioni dell’Idra e del Cancro, l’asteroide, la notte successiva, il 27 gennaio, si dirigerà verso l’Orsa Maggiore, alto nel cielo e con una magnitudine presumibilmente di 8.8/9.0 , quindi ben visibile con un binocolo o un piccolo cannocchiale“.

b2ap3_thumbnail_mappaasteroide.jpg

Basterà anche un binocolo.

Universo Green è anche su Facebook e su Twitter

LEGGI anche:

Un asteroide si schianta sulla Luna: impatto da record (VIDEO)

Asteroide in arrivo: sfiorerà la Terra il 26 gennaio

La Nasa si prepara a trascinare un asteroide fino alla Luna

Asteroidi: torna l’ipotesi della bomba nucleare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook