Universo Green

Orionidi: stasera le stelle cadenti piu' belle d'autunno

b2ap3_thumbnail_orionidi.jpg

Stasera disdite tutti i vostri appuntamenti e prendetene uno col cielo. Questa notte sarà possibile assistere allo spettacolo delle stelle cadenti più famose d'autunno, le Orionidi. Queste ultime, nate dalla cometa di Halley, saranno visibili nel corso della notte ma soprattutto alle prime ore del mattino.

Il picco infatti sarà in piena notte ma anche stasera sarà possibile, con un po' di fortuna, individuare le scie luminose e durature che caratterizzano questo sciame di meteore.

Le Orionidi sono considerate tra le più belle piogge di meteore dell'anno. Esse sono note per la loro luminosità e per la loro velocità, viaggiando nell'atmosfera terrestre ad una velocità di circa 66 km al secondo.

Anche per la loro velocità esse possono lasciare al loro passaggio delle scie luminose che durano da diversi secondi fino a minuti. Nella migliore delle ipotesi sono dei veri e propri bolidi, delle 'palle di fuoco', che solcano il cielo notturno.

Spiega l'Uai che il radiante, ossia il punto da cui partono, è osservabile dalla mezzanotte e sarà alla maggiore altezza (quasi 65°) all'alba. Il loro radiante, come dice il nome, è la Costellazione di Orione.

Non la conoscete? Poco male. Orione è una delle più facili da trovare anche nei cieli delle città. La sua forma ricorda una clessidra e al centro presenta tre stelle (Alnitak, Alnilam e Mintaka) che formano la cosiddetta Cintura di Orione.

b2ap3_thumbnail_Orione.png

Quest'ano però a guastarci un po' la festa sarà la Luna che, dopo averci regalato qualche giorno fa l'eclissi di penombra, essendo nella sua fase di 'piena', renderà il cielo più luminoso e di conseguenza le meteore più difficili da scovare. Ma vale sicuramente la pena provarci.

Se riesci a scattare delle belle foto del cielo, partecipa gratuitamente al Pifa, il Premio Italiano di Fotogragfia Astronomica organizzato da NextMe. Leggi il Regolamento

Universo Green è anche su Facebook e su Twitter

LEGGI anche:

- Stelle cadenti: Draconidi e Orionidi protagoniste delle notti di ottobre

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

Quinoa: caratteristiche e tipologie (2/2)
Nasce la Scuola della Decrescita Felice: on line c...
 

Commenti 4

BRAVISSIMA !!!!!!!!!

0
BRAVISSIMA !!!!!!!!!

OPTIMA !!!!!

0
OPTIMA !!!!!
"R" ROBUR ORIONEO

"R" ROBUR

0
"R" ROBUR
Ospite - nelida il 23 10 2013
NOBILE E GRANDIOSO

l'osservare il cielo è come entrare nell'immenso dell'anima, il cielo dei non vedenti è ancora più grandioso....
attraverso l'osservazione ci rendiamo conto dell'universo in cui viviamo e dove non siamo soli...

0
l'osservare il cielo è come entrare nell'immenso dell'anima, il cielo dei non vedenti è ancora più grandioso.... attraverso l'osservazione ci rendiamo conto dell'universo in cui viviamo e dove non siamo soli...
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 22 Aprile 2019
whatsapp gratis
corsi pagamento