Le cucine plastic free che durano una vita

21 giugno: Solstizio d’estate nel bosco incantato (Val di Susa)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In concomitanza con il solstizio d’estate, il Bosco delle Meraviglie della Val di Susa apre le sue porte. L’inagurazione ad ingresso gratuito di questo parco emozionale interattivo è una novità che entusiasmerà grandi e piccini in quanto darà loro l’opportunità di sentirsi all’interno di un bosco incantato, popolato di esseri fatati, degno delle più belle favole.

I creatori di questo luogo magico, i valsusini Fabio Russo e Mauro Galliano, lo descrivono così:

“Il Boscodellemeraviglie vuole essere un parco emozionale interattivo dove i bambini vivono e scrivono la propria fiaba e mettono alla prova non le loro capacità fisiche ma quelle relazionali, della fantasia e delle emozioni. Il villaggio degli gnomi da spiare dietro un muretto a secco, il grande albero parlante da interrogare, il mantello dell’invisibilità che funziona solo se si è sinceri e generosi da usare per sfuggire dall’orco, o ancora gli ingredienti da raccogliere durante il tragitto da mettere nel pentolone per poi berne la pozione che ci proteggerà dal lupo mannaro sono solo dei piccoli esempi.

I giovani ospiti si addentreranno in un bosco animato da folletti, alberi parlanti, orchi, lupi mannari, elfi, masche (le streghe locali), cavalieri e fate con i quali costruiranno l’intero percorso, modificando di volta in volta l’esito dell’ incontro successivo grazie agli strumenti di cui saranno dotati: mantello dell’invisibilità, pozioni magiche, spade e scudi. Nell’ultima, tappa su una grande radura, l’esperienza acquisita nell’intero viaggio permetterà di scoprire il trionfo del bene e della forza della verità.”

b2ap3_thumbnail_bosco-1.jpg

b2ap3_thumbnail_villaggio1.jpg

Situato a Sant’Ambrogio di Torino, ai piedi della Sacra di San Michele, il parco si profila uno dei luoghi più magici del Piemonte. Il percorso dura quasi 3 ore e oltre ai fini didattici vi è quello di recupero naturalistico di un’area finora pressoché abbandonata. I più piccoli saranno i protagonisti e gli adulti potranno tornare a sentirsi bambini in un contesto fuori dal tempo dove solo la fantasia e l’entusiasmo contano!

Informazioni e prenotazioni:

www.boscodellemeraviglie.it

info@boscodellemeraviglie.it Tel. 011-9323021

 

 

Christine Michel F.

Spirali di Luna è anche su Facebook!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook