Smart City

World Under Water: i cambiamenti climatici visti attraverso Google Street View

b2ap3_thumbnail_wncqwibj65ogfxhbk1ke.gif

Il progetto World Under Water, sviluppato in previsione della Giornata Mondiale dell'Ambiente delle Nazioni Unite, che si festeggia ogni 5 giugno, mira a sensibilizzare il grande pubblico sulle conseguenze dei cambiamenti climatici e sugli effetti che produrranno sulla nostra vita quotidiana. Per fare questo il progetto utilizza una versione modificata di Google Street View, attraverso la quale è possibile vedere la simulazione di come saranno le nostre città se il livello del mare continuerà a salire come previsto dagli scienziati.

Sul sito è possibile vedere gli scenari delle grandi capitali del mondo, ma è possibile anche inserire il proprio indirizzo e osservara i cambiamtni in tempo reale. Questa è l'immagine della simulazione dell'indirzzo da cui sto scrivendo.

b2ap3_thumbnail_world-under-water.JPG

Certo l'applicazione non è perfetta, infatti utlizza lo stesso effetto per ogni latitudine e il livello del mare non varia in base alla posizione geofrafica, ma rappresenta comunque un interessante esperimento di sensibilizzazione su larga scala, che utilizza strumenti usati quotidiamente da larga parte della popolazione. Un'occasione in più per riflettere sul nostro futuro.

b2ap3_thumbnail_slide_348411_3708652_free.jpg

b2ap3_thumbnail_slide_348411_3708649_free.jpg

via World Under Water

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Pancakes di riso integrale e banane: solo due ingr...
Mirtilli: proprietà e benefici
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 21 Agosto 2018
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram