Mappare il vuoto: nuovi orti urbani a Matera, Capitale europea della cultura 2019

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Matera, da poco nominata Capitale europea della cultura 2019, ha deciso di impegnarsi per essere un buon esempio anche dal punto di vista sociale e ambientale, oltre che culturale. Verrà realizzata una serie di orti urbani in spazi pubblici e privati che ora risultano abbandonati o inutilizzati.

Un progetto per una Matera più verde e più attenta alle esigenze dei cittadini. Si tratta di Mappare il vuoto. La riqualificazione degli spazi urbani si unisce alla volontà di offrire alle famiglie prodotti a chilometri zero, da coltivare in modo naturale.

A Matera il quartiere Sassi è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco nel 1993. Il progetto dedicato agli orti urbani riguarderà proprio questa zona della città. L’associazione Casa-Netural, con l’iniziativa Agri-Netural, metterà a disposizione la propria attività, anche in vista del 2019.

Il progetto prevede la mappatura degli spazi in disuso, che verranno segnalati su OpenStreetMap. Agri-Netural vuole coltivare la città facendo comunità e diffondere un’idea di mangiare sano e locale favorendo la socialità attraverso la coltivazione in spazi pubblici e privati abbandonati o in disuso.

Partendo dalla mappatura degli spazi abbandonati il team di lavoro vuole creare orti urbani, comunitari e sociali offrendo un supporto nelle fasi di definizione delle possibilità dello spazio, creazione di comunità e progettazione degli spazi da coltivare calcolando l’impatto sociale nel lungo periodo.

Agri-Netural – Mappare il vuoto è un progetto ideato da Mimì Coviello e Juliana Van Hemelryck che prevede la creazione di un grande orto urbano collettivo sfruttando gli spazi inutilizzati o abbandonati della città di Matera. Nascerà un primo prototipo di orto che si svilupperà grazie all’aiuto dei volontari che vorranno collaborare con l’associazione e della comunità locale.

Seguite gli aggiornamenti del progetto sul sito web di Agri-Netural.

Marta Albè

Leggi anche: Orti urbani: 5 possibilità per coltivare un orto in città

Segui Radici su Twitter e Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook