Milano verde: 7300 nuovi alberi entro marzo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Milano diventa una città più verde grazie alla piantumazione di un totale di 7300 nuovi alberi, iniziata a metà novembre e la cui conclusione è prevista entro la fine di marzo 2013. I lavori di piantumazione dei nuovi alberi hanno avuto inizio a metà novembre ed hanno condotto a piantare 1700 nuovi alberi nel corso di un mese e mezzo.

Lo scorso 15 novembre sono stati piantati di fronte alla Stazione Centrale i primi 48 lecci. In seguito, numerosi nuovi alberi sono stati messi a dimora nei parchi, nelle vie, nelle piazze e nei giardini della città. Tra le specie di alberi prescelte per la piantumazione vi sono frassini, salici, olmi, magnolie, biancospini, aceri, betulle, ippocastani, cedri e noccioli, per un totale di 45 specie differenti.

Secondo quanto reso noto da parte del Comune di Milano, i nuovi alberi piantati dal 15 novembre al 31 dicembre 2012 hanno interessato differenti zone del capoluogo lombardo, che proseguiranno a popolarsi di nuovi esemplari fino alla prossima primavera.

Le nuove piantumazioni di alberi sono parte di un piano del Comune di Milano atto a rinverdire la città sostituendo con nuove piante gli alberi che erano stati precedentemente rimossi, in quanto ammalati o considerati instabili. Si tratta di oltre 4000 piante, alle quali si aggiungeranno altri 3000 esemplari, che verranno distribuiti come segue, per un totale di 7300 piante:

290 nuovi alberi in Zona 1, 1.051 in Zona 2, 352 in Zona 3, 848 in Zona 4, 900 in Zona 5, 985 in Zona 6, 552 in Zona 7, 1.264 in Zona 8 e 1.044 in Zona 9. Il progetto di introduzione di nuovi alberi all’interno della città di Milano è affiancato dalla volontà di salvaguardare gli esemplari tuttora già esistenti nella metropoli.

Per questo motivo, l’Amministrazione Comunale del capoluogo lombardo ha deciso di investire 2 milioni di euro, che sono stati inseriti all’interno del Programma Triennale delle Opere. Al fine di salvaguardare le alberature cittadine, si procederà sostituendo gli alberi già presenti, nel caso ciò fosse necessario, proteggendole dalle automobili per mezzo della realizzazione di corridoi e adeguando gli spazi loro dedicati.

Entro la primavera i cittadini di Milano potranno godere di una metropoli più verde. Desidero ricordare da questo punto di vista l’importanza della presenza di alberi nelle nostre città e di veri e propri parchi, polmoni verdi in grado di assorbire l’anidride carbonica in eccesso e di rendere migliore l’aria non propriamente sana, a causa delle emissioni inquinanti dovute prevalentemente al traffico automobilistico, che ogni giorno respiriamo.

Consulta qui la mappa relativa alla collocazione dei nuovi alberi.

Marta Albè

Fonte: Comune.Milano.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook