Festival degli Orti 2013: orti urbani, racconti e installazioni vegetali per coltivare la citta’

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo una prima fortunata edizione organizzata lo scorso anno, il Festival degli Orti, ospitato presso il Parco della Villa Reale di Monza, giunge al proprio secondo appuntamento, con un programma ricco di eventi e di occasioni di incontro incentrate su orti, giardini e verde urbano. Il Festival degli Orti si svolgerà dal 23 maggio al 2 giugno 2013.

Al centro dei dodici giorni dedicati alla manifestazione vi saranno una serie di installazioni ispirate al tema “Coltiviamo la Città”. Il calendario del Festival è ricco di eventi dedicati alla conoscenza delle piante curative e delle erbe aromatiche, ai laboratori per bambini ed ai temi più strettamente vicini all’alimentazione. Del resto, una delle ragioni principali per decidere di coltivare un orto risiede nel desiderio di trovare a propria disposizione degli alimenti maggiormente genuini rispetto a quanto disponibile tra gli scaffali dei supermercati.

Come lo scorso anno, la manifestazione è stata curata ed ideata da parte dell’associazione TerraLab 3.0. Ad accogliere gli ospiti ed i visitatori all’ingresso del parco vi sarà un incantevole giardino fiorito. Lo scorso anno ho ammirato con piacere e con curiosità le installazioni legate all’agricoltura urbana. Quest’anno sono onorata di essere stata invitata a prendere parte al Festival tra coloro che avranno la possibilità di raccontare la propria esperienza legata al tema degli orti e degli stili di vita sostenibili.

Ho avuto la fortuna di vivere per più di ventisette anni in una casa affiancata da un grande orto (di cui ora sento la mancanza, ma tale è, forse, per me il prezzo dell’indipendenza – il valore delle cose viene compreso appieno solo quando ci si allontana da esse), arricchito dalla presenza di alberi da frutto, di un pergolato con uva e kiwi, di una porzione di bosco, da vasi di fiori e di erbe aromatiche, che variavano di stagione in stagione. Da due anni e mezzo a questa parte, da quando mi sono trasferita in una casa senza giardino, continuo a sperimentare la coltivazione in vaso, sfruttando lo spazio che ho a disposizione (sul balcone, sul davanzale, sulla scrivania…) e mi sono intrufolata nella cura di un orto domestico tradizionale.

festival orti locandina blog

Domenica 26 maggio, insieme ad altre blogger, racconterò la mia esperienza in proposito. Come si sa, però, le parole volano, e dato che mi è stata richiesta una piccola dimostrazione pratica, mi impegnerò a mostrarvi come costruire un semenzaio fai-da-te e come dare inizio ad un piccolo orto in pochi minuti, a partire da materiali di recupero (in modo che la coltivazione di un orto domestico rimanga il più possibile low cost), all’interno del laboratorio “Orto in Cassetta”.

Ecco i dettagli dell’incontro, ad ingresso libero e gratuito:

Domenica 26 maggio 2013, ore 17, Parco della Villa Reale di Monza.

Incontri / Racconti. Rete Green – I blogger verdi.

Modera: Diana de Marsanich, giornalista.

Intervengono:

Marta Albè (GreenMe + Laboratorio Orto in Cassetta)

Federica Facchini (Le Due Coccinelle)

Sonia Guidazzi (Slow Town)

Corinna Farchi (La Rete Knittata).

Vi segnalo un ulteriore interessante appuntamento, da non perdere:

Venerdì 24 maggio 2013, ore 17.30, Parco della Villa Reale di Monza.

Incontri / Racconti. Cucinare sano, mangiare bene e senza sprechi.

Modera: Barbara Roncarolo, giornalista di Sale e Pepe.

Intervengono:

Michela De Petris (nutrizionista vegana)

Lisa Casali (ecoblogger e scrittrice)

Kia Carmela Giambrone (ecoblogger)

Barbara Grimoldi (chef)

Pietro Leeman (chef)

Special guest: Paola Maugeri – La mia vita a impatto zero.

Marta Albè

Puoi seguire gli aggiornamenti del blog Radici su Facebook e Twitter.

Per ulteriori informazioni puoi contattarmi via e-mail all’indirizzo: [email protected].

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook