5 consigli utili per coltivare l’orto con i bambini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Siamo in estate, i bambini sono a casa da scuola, quale momento migliore per coinvolgerli nella cura dell’orto e nel giardinaggio? Potranno aiutarvi a raccogliere gli ortaggi e i piccoli frutti, come le fragole, e insieme potrete pianificare un piccolo orto tutto per loro per le prossime stagioni.

Se non avete a disposizione un orto vero e proprio, predisponete un angolo del balcone con dei vasi di erbe e piante aromatiche facendo scegliere ai più piccoli le loro preferite. Poi se ne prenderanno cura con il vostro aiuto. In questo modo potranno scoprire l’importanza del contatto con la natura e capire da dove provengono gli alimenti che vedono arrivare in tavola. Ecco allora alcuni consigli utili per coltivare l’orto con i bambini.

1) Semplicità

Non serve avere a disposizione molto spazio per coltivare l’orto in compagnia dei bambini, per gioco o a scopo didattico, a casa o a scuola. Molte erbe aromatiche e numerosi ortaggi sono adatti alla coltivazione in vaso o in contenitori di dimensioni diverse da adattare alle proprie esigenze. Semplicità è la parola d’ordine. Iniziate da un piccolo orto con erbe aromatiche e ortaggi o verdure facili da coltivare, come le carote e i ravanelli.

2) Spazi ben definiti

Definite bene gli spazi del vostro orto in modo che siano facilmente accessibili ai bambini. Portate i bambini nell’orto vero e proprio ma adibite anche una parte dello spazio a disposizione tutta per loro, in modo che risulti semplice innaffiare le piantine e raccogliere i frutti e le erbe. I bambini saranno felici di raccogliere insieme a voi le fragole o le more, ma anche ortaggi come i pomodorini. Nello spazio dedicato all’orto dei bimbi fate scegliere proprio a loro cosa vorrebbero coltivare e seminate o trapiantate insieme le piantine.

3) Strumenti adatti

Mettere a disposizione dei più piccoli degli strumenti a misura di bambino adatti per coltivare l’orto potrebbe incoraggiarli in questa nuova avventura. Ad esempio possono andare molto bene gli annaffiatoi, i secchielli, le palette e i rastrelli che di solito si usano per giocare sulla spiaggia durante l’estate. Per bagnare le piante vanno bene anche delle bottigliette di pastica di recupero; magari potete forare il tappo per agevolare il tutto.

4) Ortaggi migliori

Per fare in modo che i bimbi non si scoraggino e per garantire loro la gioia del raccolto in breve tempo, scegliete piante che crescano in fretta e ortaggi che maturino abbastanza rapidamente. Ad esempio potrete scegliere delle piantine di basilico pronte da trapiantare, prezzemolo, calendula, piselli, carote, cipolle, ravanelli, pomodorini, fragole, piccoli frutti. Se avete degli alberi da frutto, coinvolgeteli nella raccolta. Preparate insieme un calendario della semina e del raccolto per tutto ciò che avrete piantato.

5) Decorazioni

Un’ottima idea per incoraggiare i bambini a coltivare l’orto e ad avvicinarsi alla natura consiste nel decorare il giardino con qualcosa di colorato e accattivante, ad esempio con delle etichette per l’orto per riconoscere le varie piantine che avrete seminato durante la crescita. Potrete anche decorare i vasi dove coltiverete fiori o ortaggi, o ancora creare delle bandierine da sistemare tra le aiuole per rendere l’orto più variopinto, magari recuperando del tessuto impermeabile dai vecchi ombrelli.

Attendo i vostri consigli ed esperienze con l’orto dei piccoli.

Marta Albè

Fonte foto: sheknows.com

Leggi anche: Etichette per l’orto dal riciclo creativo dei vecchi cucchiai

Segui Radici su Twitter e Facebook.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook