Alberi in citta’, una risorsa da tutelare

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Gli alberi presenti nelle nostre città rappresentano una risorsa naturale da proteggere, un vero e proprio patrimonio da tutelare. Con le loro chiome verdi contribuiscono a rendere l’aria degli agglomerati urbani più pulita, assorbendo le emissioni di Co2 provocate dalle attività produttive umane e dal traffico automobilistico.

Non sempre il patrimonio arboreo urbano italiano viene tutelato come si dovrebbe. Ricordiamo, ad esempio, il recente caso dei tigli di Marsciano, in Umbria. Ora la tutela del patrimonio arboreo cittadino apre la propria strada a Verona. Domani mattina, mercoledì 8 maggio, alle ore 10, il Museo Civico di Storia Naturale di Verona ospiterà la conferenza dal titolo “Alberi in città: una risorsa da tutelare – Il patrimonio arboreo di Verona”.

L’evento si svolge con lo scopo di stimolare la già crescente attenzione dei cittadini al patrimonio naturale presente in città. È necessario dunque soffermarsi ancora di più sull’importanza che esso riveste nella vita di tutti i giorni. L’evento nasce sulla base di un principio imprescindibile: l’ attenzione e l’ osservazione del territorio è il primo passo per la conoscenza e la consapevolezza dei più delicati temi ambientali che occupano i fatti di cronaca legati al territorio cittadino ed italiano.

L’incontro vedrà la propria apertura con un intervento del direttore di Italia Ambiente, che lascerà spazio all’arboricoltore Andrea Pellegatta, per presentare la pubblicazione “Alberi in città, una risorsa da tutelare”, con il quale è stata elaborata in stretta collaborazione.

La Dott.ssa Silvia Allegri, Vicepresidente del Parco Regionale della Lessinia, offrirà un focus sul patrimonio arboreo del veronese, per meglio conoscere le meraviglie di un territorio così ricco e le attività del Parco. Le parole e l’esperienza del Primo Dirigente del Corpo Forestale dello Stato, Dr. Paolo Zanetti, in rappresentanza del Comando Regionale del Veneto, costituiscono un’occasione per conoscere approfonditamente lo stato di conservazione delle foreste italiane.

tutela alberi verona

Chiuderà la Conferenza il Dr. Cesare Avesani Zaborra, Direttore Scientifico del Parco Natura Viva di Bussolengo, da anni in prima linea in tema di educazione al rispetto per l’ambiente e alla biodiversità, grazie alle attività di studio e ricerca che si svolgono quotidianamente nel centro di tutela delle specie protette.

Si tratta di un evento importante, per riscoprire il legame con un territorio meraviglioso. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione o con il patrocinio di: Italia Ambiente, Lessinia Park, Soluzione Alberi e Parco Natura Viva.

Per ulteriori informazioni: [email protected]

Marta Albè

Puoi seguire gli aggiornamenti del blog Radici su Facebook e Twitter.

Per ulteriori informazioni puoi contattarmi via e-mail all’indirizzo: [email protected].

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook