8 Marzo: adotta un seme per difendere la biodiversita’

festa della donna seme

8 Marzo, per rendere speciale la Giornata Internazionale della Donna, adotta un seme e contribuisci a difendere la biodiversità. Se siete stanche della solita mimosa, ecco un’alternativa che fa bene alla natura. In occasione della Festa della Donna la Rete degli Orti Botanici della Lombardia propone l’adozione di un seme speciale.

Potrete regalarvi o regalare una delle piante proposte dagli orti botanici lombardi. Con una piccola donazione finanzierete progetti di tutela, conservazione e promozione del patrimonio vegetale dei sette orti botanici della regione e riceverete in cambio una bustina di semi da coltivare.

In occasione della Festa della Donna, viene proposto un fiore particolare, molto semplice da coltivare. Si tratta della Lappola bianca (Orlaya grandiflora), dall’apparenza fragile ed elegante, ma dall’anima resistente. La potrete coltivare ovunque. Infatti cresce anche in zone incolte e sa difendersi dalle minacce esterne, poiché i suoi frutti sono ricoperti da piccoli aculei uncinati.

La potrete piantare in primavera. Fiorirà dopo circa 12 settimane e può resistere fino a ottobre inoltrato. Attira insetti benefici, come le api e le farfalle. Questo fiore dunque dura molto di più di un semplice mazzetto di mimose e sarà un’idea regalo ecosostenibile adatta a tutte, anche a chi pensa di non avere il pollice verde, vista la semplicità di coltivazione.

Potrete adottare, se volete, anche altri tipi di semi. Sono disponibili la violaciocca gialla, il cardo pallottola che attira le api, il guado e la cosmea dalle proprietà tintorie, il malvone, la calcatreppola, il lino con i suoi bei fiori azzurri e il cardo mariano, una specie commestibile oltre che ornamentale. Infine, il peperoncino, dalla varietà più dolce a quella piccantissima.

adotta un seme

Partecipare all’iniziativa Adotta un Seme significa fare un gesto speciale dando un contributo concreto alla salvaguardia della biodiversità del pianeta. Per adottare il vostro seme dovrete visitare il portale della Rete degli Orti Botanici della Lombardia, scegliere la pianta desiderata, fare la vostra donazione e indicare l’indirizzo di spedizione.

orti botanici lombardia adotta seme

Riceverete un certificato di adozione personalizzato con la descrizione della specie prescelta e le indicazione su come farla germogliare e coltivarla al meglio. Potrete anche unire al regalo un biglietto con una dedica personalizzata per il destinatario.

Clicca qui per adottare e regalare un seme.

Marta Albè

Fonte foto: reteortibotanicilombardia.it

Leggi anche: Come realizzare un orto verticale sul balcone

Vota:
Fumo negli occhi.
Lo spettacolo delle cascate del Niagara ghiacciate...
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 21 Agosto 2017