Radici

Tulsi, il basilico sacro indiano

b2ap3_thumbnail_tulsi-basilico-sacro.jpg

Il tulsi (Ocinum sanctum), conosciuto anche come tulasi, in sanscrito, è una pianta sacra della tradizione indiana, che identifica Lakshmi, la sposa di Vishnu, divinità protettrice del mondo e dell'umanità, che nella propria ultima reincarnazione si sarebbe trasformato proprio in esso. Lakshmi è simbolo della bellezza e dea della fertilità. Si tratta di una pianta erbacea annuale. Il colore delle sue foglie può variare dal verde al violaceo.

Esistono tre varietà di basilico sacro, la cui altezza può raggiungere il metro. La prima varietà, Krishna tulsi, ha foglie di colore verde o violaceo. La seconda varietà, Shin o Ram tulsi, ha foglie verdi, mentre la terza tipologia, Vana tulsi, è caratterizzata da fiori bianchi e cresce spontaneamente ai margini delle foreste.

Il basilico sacro indiano viene impiegato dalla medicina ayurvedica per via delle sue proprietà benefiche. Il tulsi è un antistress, un antinfiammatorio, un cardiotonico e un espettorante. Ha inoltre proprietà digestive e antibatteriche. E' utile per abbassare il colesterolo e i livelli di zuccheri nel sangue.

Le tre varietà di tulsi vengono impiegate per la preparazione di una tisana benefica, reperibile online o nei negozi di prodotti naturali e nelle erboristerie, utile per contrastare lo stress e per rafforzare il sistema immunitario in modo naturale. Il tulsi è ricco di antiossidanti e protegge la salute del fegato e dei polmoni. La tisana di tulsi è benefica per abbassare la febbre e per regolare la pressione sanguigna, favorisce il benessere generale e migliora i livelli di energia. Aiuta l'organismo a depurarsi dalle tossine e mantiene la pelle giovane. Riduce l'acidità, allevia l'asma e i sintomi di raffreddore e influenza. Dalle foglie di tulsi viene ricavato un olio essenziale utilizzato per preparazioni erboristiche curative.

Il miglior tulsi impiegato per la preparazione delle tisane viene coltivato in India secondo metodi tradizionali e biologici. Il basilico sacro purifica il sangue, migliora la memoria, protegge dalle malattie croniche e dai disturbi legati all'avanzare dell'età. Contribuisce ad eliminare il senso di nausea e favorisce la digestione. Nella preparazione di una tisana tonificante può essere abbinato a fiori di ibisco (karkadè) e petali di rosa (un cucchiaino raso di ogni ingrediente per ogni tazza d'acqua bollente). Per dolcificare la tisana è possibile aggiungere alle erbe in infusione una o due foglie di stevia.

In alcune pratiche religiose induiste il basilico sacro tulsi è venerato come una vera e propria divinità. In alcuni casi i devoti ricevono dal proprio maestro spirituale il permesso di coltivare e di venerare il tulsi. Al basilico sacro in India viene dedicato almeno un vaso in ogni casa, ma con esso si creano anche vere e proprie aiuole, affiancate da altari per la venerazione.

Il basilico tulsi può essere coltivato anche in Italia, ricordando che la pianta ama particolarmente il clima caldo e il sole. I semi e le piantine non sono però di facile reperibilità. Per utilizzare il tulsi a scopo curativo si consiglia di acquistare le tisane a base di basilico tulsi in erboristeria, online o nei negozi di prodotti biologici e ayurvedici.

Marta Albè

Fonte foto: nutrivize.com

Per ulteriori informazioni puoi contattarmi via e-mail all'indirizzo: [email protected].

Segui gli aggiornamenti del blog Radici su Facebook e Twitter.

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

Le proposte dell'Associazione Comuni Virtuosi per ...
Beagle di Green Hill liberi per sempre! Al via l'a...
 

Commenti 8

Ospite - andrea il 03 07 2013
tulsi perenne

io lo ho da un po di anni
e posso assicurare che non e' annuale
basta tenerlo al calduccio!

0
io lo ho da un po di anni e posso assicurare che non e' annuale basta tenerlo al calduccio!
Ospite - SILVIA il 26 08 2013
basilico

per caso potresti inviarmi dei semi o una piccola piantina da moltiplicare? grazie

0
per caso potresti inviarmi dei semi o una piccola piantina da moltiplicare? grazie
Spazi Verdi 30 il 03 07 2013
Tulsi

grazie andrea! il basilico in generale è considerato annuale dal punto di vista botanico poiché in autunno termina il proprio ciclo di vita con l'arrivo del freddo, se coltivato all'esterno. conservandolo al caldo, ad esempio in casa vicino al davanzale ma lontano dai termosifoni, qualsiasi basilico può resistere con un po' di fortuna

marta

0
grazie andrea! il basilico in generale è considerato annuale dal punto di vista botanico poiché in autunno termina il proprio ciclo di vita con l'arrivo del freddo, se coltivato all'esterno. conservandolo al caldo, ad esempio in casa vicino al davanzale ma lontano dai termosifoni, qualsiasi basilico può resistere con un po' di fortuna :) marta
Ospite - Maurizio il 23 12 2013

Ciao, sono Maurizio. Qualcuno può dirmi dove e come procurarmi dei semi di tulsi?
Grazie!

0
Ciao, sono Maurizio. Qualcuno può dirmi dove e come procurarmi dei semi di tulsi? Grazie!
Ospite - francesco il 28 02 2014
francesco

buongiorno sono Francesco , anch'io avevo sentito parlare delle proprietà benefiche di questa pianta. Ed anche a me piacerebbe sapere dove trovarne i semi . Grazie

0
buongiorno sono Francesco , anch'io avevo sentito parlare delle proprietà benefiche di questa pianta. Ed anche a me piacerebbe sapere dove trovarne i semi . Grazie
Ospite - alessandro il 19 01 2015

ciao a tutti qualcuno mi saprebbe indicare erboristerie serie e preparate che trattano di questo basilico detto anche tulsi grazie alessandro

0
ciao a tutti qualcuno mi saprebbe indicare erboristerie serie e preparate che trattano di questo basilico detto anche tulsi grazie alessandro
Ospite - Omar il 14 09 2015
Regalo piante di Tulsi

Buongiorno a tutti,
mi chiamo Omar, abito a Erba in provincia di Como.

Da circa 2 anni coltivo Tulsi per scopi personali.
Recentemente la mia "piantagione" è aumentata di numero,
ho circa 40 piante ma sono davvero troppe,
le sto tenendo tutte in casa ma ne ho una stanza piena!!
Vorrei regalarne qualcuna, almeno la metà.

La pianta è facile da curare, vi spiegherò per filo e per segno come si fa.
Se curata bene la pianta vive anni (le mie più "anziane" hanno due anni e hanno superato alla grande l'inverno qui al nord, basta tenerle in casa a una temperatura non inferiore ai 16 gradi).
Unica cortesia: la pianta non può essere spedita, chi fosse interessato deve venire a ritirarla personalmente.

Ecco i miei contatti
mail [email protected]
tel. 340 8483852

0
Buongiorno a tutti, mi chiamo Omar, abito a Erba in provincia di Como. Da circa 2 anni coltivo Tulsi per scopi personali. Recentemente la mia "piantagione" è aumentata di numero, ho circa 40 piante ma sono davvero troppe, le sto tenendo tutte in casa ma ne ho una stanza piena!! Vorrei regalarne qualcuna, almeno la metà. La pianta è facile da curare, vi spiegherò per filo e per segno come si fa. Se curata bene la pianta vive anni (le mie più "anziane" hanno due anni e hanno superato alla grande l'inverno qui al nord, basta tenerle in casa a una temperatura non inferiore ai 16 gradi). Unica cortesia: la pianta non può essere spedita, chi fosse interessato deve venire a ritirarla personalmente. Ecco i miei contatti mail [email protected] tel. 340 8483852
Administrator il 07 04 2016
SEMI DI TULSI

CIAO ANDREA, MI CHIAMO RENZO E DA QUALCHE TEMPO CHE SEGUO ATTRAVERSO QUESTO SITO LE NOVITA IN MATERIA NATUROPATIA ERBORISTICA, HO LETTO CHE HAI PARECCHIE PIANTE DI TULSI, MA LE REGALI SOLO A CHI SE LE VIENE A PRENDERE, QUESTO TI FA ONORE, IO SONO INTERESSATO MA IL PROBLEMA E CHE VIVO A VERONA IL CHE MI RENDE IMPEGNATIVO ARRIVARE AL TUO DOMICILIO, QUINDI LA MIA PROPOSTA E, SE LA COSA E POSSIBILE, INVIARMI DEI SEMI DA POTER UTILIZZARE AL MIO DOMICILIO, OVVIAMENTE SPESE DI SPEDIZIONE A MIO CARICO, OPPURE SE LA SOLUZIONE PROPOSTA NON TI IMPEGNA TROPPO, COMUNICARMI UNA FONTE DOVE POTER ACQUISTARE I SEMINI DA COLLOCARE A DIMORA. GRADIRE UN TUO RISCONTRO AL PRESENTE MESSAGIO. - [email protected] - GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE. CON STIMA Renzo Tommasini (370 3150585)

0
CIAO ANDREA, MI CHIAMO RENZO E DA QUALCHE TEMPO CHE SEGUO ATTRAVERSO QUESTO SITO LE NOVITA IN MATERIA NATUROPATIA ERBORISTICA, HO LETTO CHE HAI PARECCHIE PIANTE DI TULSI, MA LE REGALI SOLO A CHI SE LE VIENE A PRENDERE, QUESTO TI FA ONORE, IO SONO INTERESSATO MA IL PROBLEMA E CHE VIVO A VERONA IL CHE MI RENDE IMPEGNATIVO ARRIVARE AL TUO DOMICILIO, QUINDI LA MIA PROPOSTA E, SE LA COSA E POSSIBILE, INVIARMI DEI SEMI DA POTER UTILIZZARE AL MIO DOMICILIO, OVVIAMENTE SPESE DI SPEDIZIONE A MIO CARICO, OPPURE SE LA SOLUZIONE PROPOSTA NON TI IMPEGNA TROPPO, COMUNICARMI UNA FONTE DOVE POTER ACQUISTARE I SEMINI DA COLLOCARE A DIMORA. GRADIRE UN TUO RISCONTRO AL PRESENTE MESSAGIO. - [email protected] - GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE. CON STIMA Renzo Tommasini (370 3150585)
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 21 Maggio 2019
corsi pagamento
seguici su facebook