Costruire con la canapa: un esempio sudafricano

Costruire in modo sostenibile, con materiali naturali, a basso impatto ambientale e (quasi) a chilometro zero: nel video che segue (un servizio in inglese realizzato dalla Associated Press) viene mostrata una casa edificata vicino a Città del Capo, in Sudafrica, in cui mura perimetrali, pavimenti, tende, arredi e complementi di arredo sono in canapa o contengono canapa.

In particolare, la struttura dell’edificio e i materiali isolanti e coibentanti sono realizzati in quella che viene chiamata hempcrete, una pasta a base di canapa, acqua, sabbia, calce idraulica e cemento. Va detto che l’utilizzo di hempcrete o pasta di canapa non è una novità in senso assoluto o una peculiarità sudafricana, ma è una realtà abbastanza nota e diffusa in bioedilizia in diversi angoli del mondo.

Secondo progettisti e fautori del progetto sudafricano, costruire con la canapa condurrebbe non solo ad una edilizia più rispettosa dell’ambiente ma anche più economica. Ecco il servizio in questione:

Che ne dite? Credete che questo esempio possa essere seguito anche in Italia?

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Coop

Non solo spremuta! 5 succhi ricchi di vitamine da realizzare con le arance di Sicilia

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook