Mamme multitasking: 6 suggerimenti per rilassarsi e recuperare le energie

b2ap3_thumbnail_mamme_000.jpg

Se siete madri di uno o più bambini piccoli e trascorrete con loro la maggior parte del vostro tempo, magari perché non potete contare su aiuti "esterni", sapete benissimo quanto sia difficile trovare un momento di pace, solo vostro, in cui rilassarvi e ricaricarvi.

Ci sono pargoli che dormono poco, sia di notte che di giorno, altri molto attivi e vivaci, altri ancora che riescono a trasformare ogni pasto in una prova di abilità per scoprire quanto lontano si può catapultare il cibo, altri che ormai hanno imparato a camminare e "adesso chi li ferma più!"...

Insomma, la casistica è piuttosto ampia e dimostra che i figli, pur offrendo ogni giorno gioie e soddisfazioni immense, sanno anche mettere a dura prova la resistenza fisica delle loro mamme.

Ecco allora 6 idee (che io, nel mio piccolo, ho provato a mettere in pratica con maggiore o minore successo a seconda del momento...) per trovare le energie necessarie ad affrontare le mille fatiche delle vostre giornate da mamme multitasking:

1. Provate ad alzarvi prima dei vostri figli

[Questo consiglio è valido solo se il vostro bambino non è eccessivamente mattiniero: non dovete imporvi delle levatacce non necessarie, insomma...] Ho sperimentato personalmente che, quando mi sveglio un po' prima della mia bimba e ho modo di fare colazione con calma, seduta, sorseggiando e gustando ogni goccia del mio caffè e parlando del più e del meno con il Marito, riesco ad affrontare gli impegni della giornata con una carica in più.

2. Fate una bella passeggiata ogni giorno (meteo permettendo, ovviamente)

Non chiudetevi in casa, a meno che non nevichi o diluvi! Munitevi di passeggino o di marsupio (o di fascia) e trascorrete almeno un'oretta al giorno all'aria aperta. Se i vostri bimbi hanno l'età giusta per divertirsi con scivoli e altalene, portateli al parco: sarà anche un modo per conoscere altre mamme e fare quattro chiacchiere con persone che vivono situazioni analoghe alle vostre, mentre inseguite il vostro pargolo da un gioco all'altro...

3. Concedetevi un bel bagno caldo almeno una volta a settimana

Una mamma ha poco tempo per definizione e, in genere, non ha mai tempo per se stessa. E invece sarebbe bene ritagliare un momento per prendervi cura di voi e rilassarvi, magari concedendovi, almeno una volta alla settimana, un bagno caldo e rilassante: lo so che è difficile trovare un'oretta libera, ma, chiedendo la collaborazione della vostra dolce metà o delle nonne, non è del tutto impossibile!

4. Ascoltate musica

Mentre vi dedicate alle vostre occupazioni quotidiane e correte dietro al vostro bambino, mettete su della musica che vi piace: vedrete che, con il giusto sottofondo, ogni compito vi sembrerà un po' più leggero. Se poi il vostro piccolo ama la musica, potete giocare a farlo ballare: vi divertirete entrambi!

5. Preparate una torta (magari coinvolgendo il vostro bambino)

Mia figlia ha sviluppato sin da piccola (9-10 mesi) una grande curiosità nei confronti di tutto quello che avviene in cucina, per cui la preparazione di una torta o dei biscotti per la merenda è diventata, piano piano, un nostro piccolo rito. Lei se ne sta seduta sul seggiolone con in mano un cucchiaio di legno e una ciotola e si diverte ad imitare i miei movimenti, oppure gioca con le formine, ritagliando la pasta insieme a me. Vi assicuro che è molto piacevole, appagante e divertente. Se però la cucina non è il vostro forte o non appassiona a sufficienza il vostro bambino, potete provare con qualcosa di diverso: il senso di questo quinto consiglio è di cercare di trovare un'attività da condividere con il vostro piccolo, divertendovi.

6. Non dimenticate la vostra dolce metà

Ogni giorno, cercate di trovare almeno una decina di minuti da dedicare al marito o compagno: raccontatevi la giornata che avete trascorso, guardate qualcosa di carino insieme o, semplicemente, coccolatevi un po' dopo aver portato a termine le vostre fatiche quotidiane.

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

Torta Arancia e Cioccolato senza glutine per i più...
Smart city e comunicazione, l'esempio di Seoul
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Sabato, 25 Maggio 2019
corsi pagamento
seguici su facebook